adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

La vita è meravigliosa (1946)

sabato 28 Dicembre, 2013 | di Valentina Di Giacomo
La vita è meravigliosa (1946)
Film History
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE FILM DI NATALE
Accadde una notte, a Natale…
Accade un giorno che la vita si trasformi in un incubo. Che tutto precipiti inesorabilmente, e la disperazione prenda il sopravvento. Desideroso di avventure e di viaggi, tutta una serie di circostanze – la prematura morte paterna, il matrimonio del fratello minore – spingono l’onesto George Bailey (James Stewart) a restare nella piccola cittadina di Bedford Falls, dove è nato e cresciuto, e dalla quale ha sempre sognato di partire alla volta del mondo.

Giorno dopo giorno, egli ridimensiona i suoi sogni, e responsabilmente manda avanti l’attività del padre, una piccola cooperativa di risparmio che aiuta tanti concittadini a vivere dignitosamente in alloggi nuovi e decorosi, e ad opporsi alle prepotenze del crudele Mr. Potter (Lionel Barrymore). Accade poi che George sposi Mary (Donna Reed) e insieme mettano su una bella famiglia numerosa:mediacritica_la_vita_e_meravigliosa1a una vita ordinaria quella di George, e mentre amici e parenti realizzano grandi imprese, a lui non resta che il sogno delle sue ambizioni di ragazzo. Ma il sogno non basta più, e di fronte ad un grosso ammanco nelle casse della cooperativa, accade che George si ritrovi, la sera della vigilia di Natale, sull’orlo del baratro, pronto a buttarsi, a farla finita per sempre. Stanco di combattere, nelle agitate profondità di un fiume, George scorge la sua personale tempesta dell’anima, desiderando di esserne inghiottito, dissolto, annullato, “mai nato”. Ed è qui che comincia davvero il film di Capra, perché il resto è stato solo fantasia. Fantasia di un autore che in gran parte ha sofferto le frustrazioni del personaggio di Stewart – anche Capra infatti, laureato nel 1918 in ingegneria chimica, non riesce a far fruttare il suo titolo per le difficili congiunture del momento – che ha conosciuto la povertà, le difficoltà dell’immigrazione e che arriva al cinema dopo un lunga gavetta. Autore che, con lucida preveggenza, immagina l’America del secondo dopoguerra come una squallida Pottersville, immortalandola in un efficacissimo bianco e nero voluto espressamente allo scopo di aprire uno squarcio di realtà nella trama altrimenti fantastica del film: e così accade che l’incubo spalancatosi davanti agli occhi di George ci dica come La vita è meravigliosa sia uno dei film più cupi e controversi di Capra e che, sebbene tra i più trasmessi in assoluto durante il periodo natalizio, sia anche fortemente disapprovato. Tutt’altro che ingenuità e sentimentalismo, La vita è meravigliosa invita a guardare con occhi “lunghi” il film dentro il film, la realtà dentro la favola e, prima di celebrare la vita e il valore di ogni individuo, si afferma come racconto sulla disperazione e sullo sconforto, e sulla fragilità della felicità. Un grande film, da guardare e riguardare, non necessariamente a Natale.

La vita è meravigliosa [It’s a Wonderful Life, USA 1946] REGIA Frank Capra.
CAST James Stewart, Donna Reed, Henry Travers, Lionel Barrymore, Thomas Mitchell.
SCENEGGIATURA Frances Goodrich, Albert Hackett, Frank Capra. FOTOGRAFIA Joseph F. Biroc, Joseph Walker, Victor Milner. MUSICHE Dimitri Tiomkin.
Commedia, durata 129 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly