adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Il grande match

sabato 11 Gennaio, 2014 | di Leonardo Cabrini
Il grande match
In sala
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Incontro di generi
Di fronte ad un pubblico in perenne contatto con gli oggetti di culto del passato – complice più che mai il grande archivio presente in rete – il cinema americano negli ultimi dieci anni ha periodicamente risuscitato i miti e i personaggi appartenenti all’universo della nostalgia.

I casi sono innumerevoli: da Indiana Jones (Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo) a Rambo e Rocky (John Rambo e Rocky Balboa) fino ad arrivare a Terminator (Terminator Salvation) e all’imminente RoboCop. Tra sequel, prequel, remake e reboot, non sono rare nemmeno le riproposizioni corali degli attori di culto:mediacritica_il_grande_match il caso più famoso è sicuramente quello relativo alla saga di The Expendables. Anche il recente Escape Plan – Fuga dall’inferno vede la partecipazione da comprimari dei due divi rivali dell’action movie degli anni ’80: Stallone e Schwarzenegger. Come quest’ultimo, Il grande match propone la reviviscenza dei due maggiori esponenti del cinema pugilistico: Robert De Niro e, ancora una volta, Sylvester Stallone. Si tratta qui di due ex campioni ultrasessantenni – uno appartenente alla comunità irlandese di Pittsburgh, l’altro a quella italiana – che mantengono viva una rivalità trentennale dettata da uno spareggio mai avvenuto. Ma c’è altro: una donna, a suo tempo, si mise in mezzo tra i due. È un’altra icona del passato: Kim Basinger.
È palese, in questo caso, il riferimento a Jake la Motta e Rocky, i quali non vengono riproposti esplicitamente ma allusi in base all’immediata riconducibilità dei divi ai personaggi in rapporto all’argomento della vicenda. Il grande match di cui si parla è dunque anche una sfida tra due generi cinematografici opposti e rivali: il cinema d’autore Hollywoodiano e il cult movie testosteronico fatto di azione e corpi indistruttibili (genere in verità più marcato a partire dal terzo episodio della saga di Rocky). Peccato che tale disputa metacinematografica non risulti pienamente efficace a causa di una scrittura a dir poco abborracciata. Il riferimento ironico a Rocky e Toro scatenato si rivela alquanto prevedibile, e si punta soprattutto sul primo dei due, più facilmente parodizzabile del secondo. Forse è una ragione in più per credere che non basta solamente un’idea affascinante per realizzare un buon film.

Il grande match [Grudge Match, USA 2013] REGIA Peter Sagal.
CAST Robert De Niro, Sylvester Stallone, Kim Basinger, Jon Bernthal, Kevin Hart, Alan Arkin.
SCENEGGIATURA Tim Kelleher, Rodney Rothman, Doug Ellin. FOTOGRAFIA Dean Semler. MUSICHE Trevor Rabin.
Commedia/Sportivo, durata 113 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly