adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

I, Frankenstein

sabato 25 Gennaio, 2014 | di Maria Cristina Andrian
I, Frankenstein
In sala
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

(Non) 100% Frankenstein
Ambientazione molto gotica, cattivi assetati di anime, eroi brutti ma buoni e la tizia de Il Signore degli Anelli che interpreta la regina dei Gargoyles. I, Frankenstein si può riassumere così, senza sottotesti, messaggi nascosti, letture interpretative.

Ora, dimenticandosi il romanzo di Mary Shelley che dei sopraccitati livelli di lettura ne è pieno, sorvolando su qualche dettaglio – tipo il fatto che Frankenstein dovrebbe avere una certa rigidità di movimenti essendo composto da parti di cadavere mentre qui è scattante come non mai – bisogna riconoscere a questa creatura del grande schermo di essere un piccolo momento godurioso di azione e scazzottate sovrannaturali per gli amanti del genere. mediacritica_i_frankensteinSebbene in una veste nuova ed ambientato ai giorni nostri, il film ha cercato (pur non riusciendoci sempre) di dare un po’ di più allo spettatore che un’ora e mezza di meri inseguimenti fra esseri alati e demoni degli inferi. Cupo e con una patina di decadente raffinatezza stile Underworld, con cui condivide i produttori, grazie ad Aaron Eckhart che fa onestamente il suo lavoro come ai tempi di Van Helsing fece il buon Hugh Jackman, il film rimane fedele alle ambientazioni della graphic novel omonima da cui è tratto e cerca di conservare gli snodi morali fondamentali per identificare Frankenstein come tale, segno che da dal passato si impara, vedi il non riuscitissimo quanto avrebbe potuto La leggenda degli uomini straordinari. La Creatura, qui battezzata col nome di Adam, è un detective del soprannaturale trovatosi coinvolto in una guerra tra Bene e Male, supportato dalla bella umana di turno e che con le sue origini letterarie ha in comune la pena per una condizione unica al mondo, quella di un essere vivo nato dai morti per colpa di un uomo con la sindrome di Dio. Merita davvero una menzione d’onore Eckhart, capace di calibrare la recitazione trovandosi sempre sapientemente in bilico fra creatura tormentata e uomo in cerca di uno scopo. Ci viene parzialmente restituito un Frankenstein che se non è proprio l’emarginato essere del romanzo tanto vittima quanto carnefice in un mondo in cui è destinato a vagare in solitaria, è comunque un’eccezione costretta a trovare un “perché” alla sua esistenza.

I, Frankenstein [id., USA/Australia 2014] REGIA Stuart Beattie.
CAST Aaron Eckhart, Yvonne Strahovsky, Miranda Otto, Bill Nighy, Aden Young.
SCENEGGIATURA Stuart Beattie, Kevin Grevioux. FOTOGRAFIA Ross Emery. MUSICHE Reinhold Heil, Johnny Klimek.
Fantasy/Avventura/Horror, durata 93 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly