adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Splatters – Gli schizzacervelli

sabato 10 Maggio, 2014 | di Massimo Padoin
Splatters – Gli schizzacervelli
Film History
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE FERMATI O MAMMA SPARA!
Mamma sei morta, che schifo
Buffo, goffo e grottesco, è questo che caratterizza la sagra del sangue e del truculento di Splatters – Gli schizzacervelli, terzo lungometraggio di Peter Jackson.

È il rapporto deviato con la madre a essere la miccia che farà esplodere una piaga zombie in una cittadina neozelandese. Miccia perché è la concatenazione di eventi non naturali a portare Lionel – giovane represso dalla madre invasiva e autoritaria – la sciagura di morti che proprio morti non vogliono essere. A condurlo allo zoo infatti è l’incontro con Paquita, luogo in cui è tenuto quel ratto schifoso portatore del morbo,mediacritica_splatters1a e che poi azzannerà la matrona impicciona. Ma tutto scaturisce dall’incontro precedentemente influenzato dalla lettura delle carte della madre di Paquita, donna che forse riesce a vedere il futuro se non a condizionarlo. Lionel deve compiere un percorso, alla fin fine indotto volente o nolente, di emancipazione nei confronti della figura materna, grottesca maschera perbenista fintamente elegante e nobile per essere mostruosa nell’animo e possessiva quanto dispotica. Il percorso che porta Lionel a rinascere libero dalla propria madre passa attraverso delle tappe di avvicinamento al perverso e al sbagliato – almeno apparentemente –, infatti il ragazzo viene visto come un necrofilo, incestuoso e violento contro i bambini. Prima di fare a pezzi l’orribile mostro cui la matrona è diventata, Lionel deve abbattere la sua aura di corretta donna a perbenista dei Sixties, unico vero modo per prepararlo all’emancipazione. La superficie di una facciata viene a decadere come la pelle marcia e carne putrefatta di cadaveri idioti, un circolo eretto nello scantinato, nel quale tutti i membri sono incatenati per lo scandalo di esistere. La perdita di ogni freno inibitorio, li portano addirittura a riprodursi dopo la morte; allo stesso tempo questi si mischiano con la gente che affollerà la magione di Lionel, invitati dallo zio usurpatore dell’eredità lasciata dalla sorella. Splatters in fondo è una pellicola che vuole farsi guardare per le sue derive più grottesche, esaltate dal gore nel massacro finale, ma che fin dalla relazione tra madre e figlio racconta la storia di una devianza masochistica nella volontà di protrarre il rapporto di sottomissione alla figura dominante anche dopo la morte. L’emancipazione non è un atto voluto ma necessario, esso capita.

Splatters – Gli schizzacervelli [Braindead, Nuova Zelanda 1992] REGIA Peter Jackson.
CAST Timothy Balme, Diana Penalver, Elizabeth Moody, Forrest J. Ackerman.
SCENEGGIATURA Peter Jackson, Frances Walsh, Stephen Sinclair. FOTOGRAFIA Murray Milne. MUSICHE Peter Dasent.
Horror, 104 minuti circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly