adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Zeder (1983)

sabato 20 Settembre, 2014 | di Alex Tribelli
Zeder (1983)
Film History
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE PUPI AVATI
Zombi all’italiana
Molti fra coloro che si professano amanti dell’horror ignorano il grosso debito che il cinema orrorifico (soprattutto americano) deve nei confronti dell’horror nostrano, grazie a grandi maestri come Mario Bava, Dario Argento e Lucio Fulci.

Spesso con pochi mezzi a disposizione questi registi hanno saputo creare film artigianali, a tratti anche rozzi, di grande impatto visivo, lasciando per sempre una traccia indelebile nell’immaginario collettivo. Tra questi maestri figura anche Pupi Avati, poiché nella sua variegata filmografia più volte ha intrapreso la strada dell’orrore. Oltre a La casa dalle finestre che ridono (1976) – da molti ritenuto un capolavoro del generemediacritica_zeder1a – e l’interessante Tutti defunti… tranne i morti (1977) – curioso miscuglio di atmosfere orrorifiche e humour nero –, Avati ha realizzato Zeder (1983), anomala incursione nel cinema di zombi, percorrendo una strada diversa rispetto al collega Lucio Fulci. Nelle assolate e tranquille terre dell’Emilia-Romagna uno scrittore riceve in regalo dalla moglie una macchina da scrivere appartenente ad un ex sacerdote. L’oggetto in questione “custodisce” il testo di due lettere scritte in precedenza e legate agli esperimenti sui terreni K che, secondo una teoria formulata da un certo Paolo Zeder, sono in grado di riportare in vita i morti. Inevitabilmente, lo scrittore è spinto ad indagare. Sebbene non all’altezza di La casa dalle finestre che ridono, Zeder condivide con esso la stessa ambientazione e la tipica struttura – di derivazione argentiana – dell’indagine condotta da un uomo comune che si ritrova casualmente nel bel mezzo di un mistero. Anche se la trama risulta a tratti lacunosa, presentando eventi alquanto inspiegabili, il film trae forza dall’avvincente atmosfera da brivido creata grazie al sapiente connubio tra la familiarità dell’ambientazione e la straordinarietà dell’elemento orrorifico, quest’ultimo legato alla misteriosa quanto fantascientifica teoria dei terreni K. Pupi Avati rinuncia a spargere il film di effetti gore preferendo giocare sull’atmosfera, riprendendo luoghi vasti e inanimati, percorsi dai soli protagonisti (lo scrittore e sua moglie) e da pochi altri sinistri personaggi. Di conseguenza la pellicola si pervade di un incessante e imminente senso di pericolo. Zeder, se da un lato è classificabile come un film di zombi, dall’altro mette da parte le orde di morti viventi dei film romeriani e lo stesso finale risulta inconsueto con il protagonista che, ormai solo e impotente di fronte ai singolari avvenimenti a cui ha assistito, è costretto a tentare un’ultima mossa rischiosa. Ma come nella Casa dalle finestre che ridono nulla è definitivamente risolto.

Zeder [Italia 1983] REGIA Pupi Avati.
CAST Gabriele Lavia, Anne Canovas, Paola Tanziani, Cesare Barbetti, John Stacy.
SCENEGGIATURA Pupi Avati, Maurizio Costanzo, Antonio Avati. FOTOGRAFIA Franco Delli Colli.
MUSICHE Riz Ortolani.
Horror, durata 100 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly