adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Under Electric Clouds

giovedì 26 Novembre, 2015 | di Juri Saitta
Under Electric Clouds
Festival
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

33° Torino Film Festival, 20 – 28 novembre 2015, Torino

Decadenza, rassegnazione, speranza
Presentato con successo all’ultimo Festival di Berlino e ora al 33° Torino Film Festival, Under Electric Clouds racconta la Russia del 2017 per rappresentare la Russia contemporanea, descritta come un Paese che vive in un mix di desolazione e spaesamento.

Una situazione narrata attraverso sette brevi episodi che ruotano attorno a un edificio mai completato: si racconta dei figli del suo proprietario, dell’architetto che ha progettato l’opera, delle persone che vi si sono opposte. mediacritica_under_electric_clouds_290Da tali vicende emergono tre elementi che sorreggono tutta l’opera e che si collegano fortemente alla desolazione e allo spaesamento prima citati: decadenza (dei luoghi), rassegnazione (dei singoli) e – in opposizione a tutto il resto – speranza (riposta in pochissimi personaggi). E mentre i primi due sono presenti nella Russia passata e attuale, il terzo fa parte di uno sguardo lanciato verso un futuro tutto da ricostruire. Tre cardini fondamentali, dunque, i quali non vengono esplicitati soltanto attraverso le vicende e i personaggi raccontati, ma anche tramite le ambientazioni, spesso mostrate in tutta la loro fatiscenza e austerità: dall’immensa e ostile terra innevata nel quale risiede l’edificio incompiuto, fino ai resti di varie statue storiche (compresa quella di Lenin), che raffigurano una Russia e un’idea di società scomparse non solo per la caduta dell’URSS – come suggerisce una delle sette storie -, ma anche per il capitalismo corrotto instaurato negli anni successivi, come si può evincere dai vari capitoli. Il tutto seguito da una regia che alterna continuamente campi lunghissimi che mostrano il contesto spaziale (reso bene anche dall’ottima fotografia) a movimenti di macchina che pedinano i personaggi per raffigurare compiutamente il loro stato d’animo e trasmettere un diffuso senso di spaesamento; in quello che è uno stile filmico molto vicino a un altro lungometraggio di German Jr.: Soldati di carta. E a ben vedere, le due opere non hanno in comune solo il linguaggio utilizzato, ma anche la volontà di ritrarre le angosce presenti nella loro Nazione. Con una fondamentale differenza: il primo film guarda alla storia perché racconta degli esperimenti spaziali attivati dall’Unione Sovietica negli anni ’60, mentre il secondo è rivolto al presente e al futuro russo. Due lavori non esenti da limiti (in primis, l’eccessiva durata), ma che costituiscono una poetica coerente che dà vita non solo a un ritratto interessante del Paese, ma anche a dei momenti visivi estremamente affascinanti e suggestivi.

Under Electric Clouds [Pod electricheskimi oblakami, Russia/Ucraina/Polonia 2015] REGIA Aleksej German Jr.
CAST Louis Franck, Merab Ninidze, Viktoriya Korotkova, Chulpan Khamatova.
SCENEGGIATURA Aleksej German Jr. FOTOGRAFIA Evgenij Privin, Sergej Mikhalchuk. MUSICHE Andrej Surotdinov.
Drammatico/Fantascienza, durata 130 minuti.

Comments are closed.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly