adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Il labirinto del silenzio

sabato 16 Gennaio, 2016 | di Martina Farci
Il labirinto del silenzio
In sala
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Una verità impossibile da accettare
Francoforte, 1958. Johann Radmann (Alexander Fehling) è un giovane procuratore che si imbatte in un giornalista anarchico e combattivo, Thomas Gnielka (André Szymanski), il quale lo invita a portare alla luce la verità di Auschwitz, ignara a lui e a gran parte della popolazione tedesca. Iniziando a indagare, infatti, viene a conoscenza delle atrocità eseguite nel campo di concentramento che lo portano a voler dare il via a un processo che cambierà per sempre la storia della Germania, perché il silenzio non può più esser taciuto.

Il labirinto del silenzio non è l’ennesimo film sul periodo più tragico e incomprensibile della storia mondiale, perché il regista Giulio Ricciarelli racconta gli orrori di Auschwitz attraverso un altro punto di vista: quello di un giovane e ostinato procuratore che inizia a scontrarsi con un’atroce e inaccettabile verità. Non si vede un solo ufficiale nazista in divisa, una camera a gas o un ebreo torturato,mediacritica_labirinto_del_silenzio_290 perché se è vero che al giorno d’oggi sono molte le testimonianze, anche cinematografiche, di quel periodo, in Germania, ben tredici anni dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, il tutto era ancora sconosciuto. Ricciarelli, quindi, regista italo-tedesco al suo primo lungometraggio, indaga sui fatti che hanno dato vita al primo processo nazionale contro gli stessi soldati delle SS, responsabili della morte di centinaia di migliaia di persone e su come la verità, man mano che veniva a galla, faceva cadere tutti gli equilibri. Il ruolo del protagonista è affidato a un Alexander Fehling dal volto innocente e pulito, emblema di quella nuova generazione ignara che il male poteva trovarsi anche sotto il proprio tetto. Grazie a una regia lineare ed efficace, Ricciarelli accompagna il susseguirsi degli eventi in un costante crescendo di suspense e drammaticità, dettato principalmente da un labirinto di bugie, omissioni e silenzi che non potevano più esser contemplati. Il labirinto del silenzio, quindi, si rivela un film di fondamentale importanza per comprendere al meglio come la Germania abbia iniziato a prendere coscienza delle enormi atrocità che aveva commesso durante l’Olocausto, dimostrando quanto un silenzio lungo tredici anni sia stato anche troppo rumoroso.

Il labirinto del silenzio [Im Labyrinth des Schweigens, Germania 2015] REGIA Giulio Ricciarelli.
CAST Alexander Fehling, André Szymanski, Friedericke Becht, Gert Voss, Johannes Krish.
SCENEGGIATURA Amelie Syberberg, Elisabeth Bartel, Giulio Ricciarelli. FOTOGRAFIA Martin Langer, Roman Osin. MUSICHE Sebastian Pille, Niki Reiser.
Drammatico, durata 124 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly