adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

April and the Extraordinary World

sabato 7 Maggio, 2016 | di Edoardo Peretti
April and the Extraordinary World
Festival
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

18° Future Film Festival – Festival Internazionale di Cinema, Animazione e Nuove Tecnologie, 3 – 8 maggio 2016, Bologna

Ucronia, ma divertente
La storia non si fa con i se e con i ma, però a romanzieri, registi e anche storici di professione non è mai dispiaciuto immaginare come sarebbe andata a finire qualora il tale personaggio avesse fatto una scelta diversa. L’ucronia e il tratteggio di universi storici paralleli caratterizzano anche uno dei film migliori di quest’edizione del Future Film Festival, April and the Extraordinary World di Christian Desmares e Franck Ekinci, tratto dall’omonimo fumetto di Jacques Tardi.

Nel 1941 nel mondo non è mai avvenuta la seconda rivoluzione industriale, l’elettricità e il petrolio sono ancora sconosciuti, la Francia è un impero retto da Napoleone V e tutti gli scienziati sono misteriosamente scomparsi. In questa cornice si svolge l’avventura dell’adolescente April, intenzionata a replicare gli esperimenti e gli studi compiuti dai genitori scomparsi quando era bambina e catapultata in una roboante avventura.mediacritica_avril_et_le_monde_truque_290 Il film è un robusto e coinvolgente prodotto che, a differenza di altri selezionati dal festival (il bellissimo Psiconautas e il meno riuscito On the White Planet), non cerca di percorrere strade poco battute né vuole essere dichiaratamente per adulti. È infatti un solido racconto sotto molti aspetti tradizionale e rivolto a tutta la famiglia: l’avventura e la storia d’amore per divertire i più piccoli, i costanti riferimenti – grafici e narrativi –, i piccoli dettagli, le gag e le battute per gustare gli adulti. È un film sì tradizionale, ma per nulla banale né anonimo, che esalta ogni sua componente e che trova la sua originalità e la sua forza nei dettagli e proprio in questa consapevole solidità. A partire dall’apparato visivo, non lontano, in particolare nei tratti dei personaggi che sembrano usciti dalla penna di Hergé (l’autore di Tintin), dalla tradizione delle “Bande dessinée” francofone; funziona in particolare la rappresentazione di una Parigi cupa, fuligginosa e grigia, allo stesso tempo pre-industriale e quasi post-apocalittica. È un apparato grafico “fluido”, ma complesso e stratificato, ricco di riferimenti gustosi e di dettagli ironici quasi in ogni inquadratura e sequenza. Questi dettagli contribuiscono a rendere il film molto divertente e, a tratti, anche gentilmente sarcastico, insieme alle frequenti gag, tra le quali sono da segnalare almeno la comparsata del nostro Enrico Fermi il quale, stanco di ascoltare Schumann, fischietta il tema de La Traviata di Verdi e si lancia in un maccheronico slang che mischia italiano e francese, o molte delle sequenze in cui appare il gatto parlante Darwin, delizioso coprotagonista e figura fondamentale del film; nonché in un certo senso suo simbolo, proprio per come riesce ad essere un archetipo non innovativo (il coprotagonista animale da alcuni tratti antropomorfi), ma ad ogni modo originale ed estremamente efficace.

April and the Extraordinary World [Avril et le Monde truqué, Francia/Belgio/Canada 2016] REGIA Christian Desmares, Franck Eckinci.
CAST (VOCI ORIGINALI) Marion Cotillard, Philippe Katerine, Jean Rochefort, Olivier Gourmet.
SCENEGGIATURA Franck Ekinci, Benjamin Legrand. MUSICHE Valentin Hadjadj.
Animazione/Avventura/Commedia, durata 105 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly