adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

La buona uscita

sabato 15 Ottobre, 2016 | di Chiara Checcaglini
La buona uscita
Festival
1
Facebooktwittermail
Voto autore:

2° Presente Italiano – Il cinema che non ti aspetti, 8 – 16 ottobre 2016, Pistoia

I mostri in libertà
La buona uscita, primo lungometraggio di Enrico Iannaccone, già vincitore di un David di Donatello per il Miglior Cortometraggio con L’esecuzione, è un film all’inizio indecifrabile.

I gesti apparentemente incomprensibili, i dialoghi e i movimenti artificiosi, un uso forte e straniante dell’inquadratura: tutto fa sì che non si capisca subito entro quali confini il film scelga di porsi nel raccontare la storia di Marco Macaluso, imprenditore ricco e di successo che organizza la sua sparizione dopo aver provocato la bancarotta della propria azienda, non prima di aver incastrato un disgraziato prestanome. mediacritica_la_buona_uscita_290La faccia sorridente di Marco suggerisce la cifra surreal-grottesca, ma via via che passano i minuti e si susseguono le azioni del personaggio si comprende che no, Marco è proprio così, perennemente sorridente nei confronti di una vita di agi non meritati, felice della sua ricchezza, del suo individualismo estremo e della sua mancanza di scrupoli. In una Napoli piovosa di scorci inediti e interni sezionati abilmente dalla regia, Marco e i suoi pari parlano in interminabili dialoghi che invece di aggiungere senso alle azioni le svuotano di ogni eventuale pretesa di sovrainterpretazione: l’immutabile distinzione tra privilegiati e poveracci, ovvero quelli “coi problemi”, che lavorano per mangiare o che, come Mario Minale, non hanno più nulla, è il motore della tragicommedia umana vampirizzata dai Macaluso. Una donna compare ogni tanto in episodi apparentemente sconnessi dal resto, finché non è svelato il suo nome e il suo legame con Marco: Lucrezia Sembianti, la professoressa che ha fatto della promiscuità una missione, una modalità di esplorazione, come dichiara lei stessa (finché la mezz’età non l’ha convinta a “sistemarsi”), è un’altra versione meno dannosa di fame di vita e godimento. La libertà esistenziale senza freni che apparentemente la accomuna a Marco nasconde in realtà una distanza che il materiale filmico sottolinea a più riprese: prima spazialmente, quando i due dialogano nella spa da due piscine diverse; poi strutturalmente, quando Marco sparisce e Lucrezia emerge in primo piano; infine come poli opposti, quando Lucrezia cerca senza successo di denunciarlo. Ma il potenziale scontro etico non fa nemmeno in tempo a scattare, seppellito dal ghigno di Marco. È sorprendente l’uso consapevole di ogni elemento linguistico a disposizione del regista e sceneggiatore, che tra Buñuel e Ferreri rende La buona uscita un film tanto originale quanto efficacemente straniante. Superbe anche le prove d’attore: accanto a Gea Martire, spicca il talento del non professionista Marco Cavalli, la cui paresi sorridente da vincitore assoluto non può che essere anche maschera mostruosa.

La buona uscita [Italia 2016] REGIA Enrico Iannaccone.
CAST Marco Cavalli, Gea Martire, Andrea Cioffi, Enzo Restucci.
SCENEGGIATURA Enrico Iannaccone. FOTOGRAFIA Umberto Manente. MUSICHE Enrico Iannaccone.
Drammatico, durata 97 minuti.

One Comment

  1. Pingback: La Top Ten Mediacritica 2016 - Mediacritica – Un progetto di critica cinematografica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly