adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Madame Bovary (1949)

sabato 17 Giugno, 2017 | di Eleonora Degrassi
Madame Bovary (1949)
Speciale Letteratura '800
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE LETTERATURA ‘800
La Madame secondo Minnelli
Uno dei personaggi più famosi della letteratura di tutti i tempi, una figura femminile complessa, in bilico tra spinte diverse, incapace di discernere la realtà. Questa è Emma, la protagonista del capolavoro di Gustave Flaubert, Madame Bovary, pubblicato prima a puntate su Revue de Paris nel 1856, poi in volume nel 1857.

La dissacrazione dell’eroina romantica, trasformata in una comune donna di provincia, il suo adulterio come unica fuga dalla routine quotidiana, la critica alla società borghese sono solo alcune delle motivazioni per le quali lo scrittore francese subì un processo per oltraggio alla morale e alla religione, da cui poi venne assolto.mediacritica_madame_bovary_290 Non è un caso dunque che il regista Vincente Minnelli abbia iniziato la sua versione di Madame Bovary proprio in un tribunale, cornice realizzata per aggirare la censura. Flaubert di fronte alla giuria si discolpa dalle accuse di oscenità, e da lì prende corpo la triste storia di una giovane sognatrice, anticonformista, pronta a scalpitare per scappare dalla monotonia di giorni sempre uguali e da un’esistenza non all’altezza dei suoi desideri (lusso, amore, passione). L’immagine che emblematizza Emma è l’attesa alla finestra, sintesi di prigione e fuga: attende uno di quei miracoli che forse non avverrà mai, spera in qualcosa di simile ai romanzi romantici letti da adolescente. Quello è il luogo di confine tra mondo esterno, la vita sognata, e il luogo chiuso della non-vita, quella misera e noiosa assieme a Charles, il marito, ufficiale sanitario di mediocre personalità. È fuori da quella casa che Emma cerca di mettere in scena i suoi ideali e proprio lì soccombe. La donna, in una bulimia vorace di vita, ha due amanti, Léon e Rodolphe, che si iscrivono all’iconografia del principe azzurro; è un’iconoclasta che ha infranto regole è tabù: testimonianza di ciò sono i bisbigli della gente del paese quando cammina al braccio di un uomo che non è il marito. Minnelli dà il meglio di sé proprio in questi dettagli in cui non giudica il suo personaggio ma anzi lo scusa e lo esalta nelle scene d’insieme, grandiose nella resa figurativa grazie anche alla musica di Miklós Rózsa. Ne è esempio quella del ballo in cui Emma, felice e appagata – simbolo di ciò è il suo sguardo quando si vede riflessa nello specchio −, in un abito meraviglioso, gira vorticosamente tra le braccia del suo cavaliere, e Charles la chiama, la insegue − emblema dell’incapacità dell’uomo di stare al passo con i sogni e la frenesia della moglie. La versione di Minnelli, tralasciando la critica sociale e prendendosi delle libertà, mostra bene il contrasto tra vita quotidiana e illusione, portando lo spettatore al centro del vorticoso mondo di una delle figure femminili più intense di sempre.

Madame Bovary [id., USA 1949] REGIA Vincente Minnelli.
CAST Jennifer Jones, James Mason, Van Heflin, Louis Jourdan, Christopher Kent.
SCENEGGIATURA Cedric Gibbons, Jack Martin, Edwin Willis (tratta dall’omonimo romanzo di Gustave Flaubert). FOTOGRAFIA Robert Planck. MUSICHE Miklós Rózsa.
Drammatico, durata 115 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly