adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

La principessa e l’aquila

sabato 2 Settembre, 2017 | di Erasmo De Meo
La principessa e l’aquila
In sala
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Documentario o fiaba?
La principessa e l’aquila non parla di principesse, né di regni lontani o terre incantate. Non è una fiaba ma un documentario sulla dura vita sugli altopiani dei monti Altaj, alle porte del deserto del Gobi.

Il titolo italiano è fuorviante, la locandina pure: essa ritrae la protagonista in abiti tradizionali, vicini a quell’ideale di illustrazione a colori pastello, che potrebbe introdurre o alternarsi alle pagine scritte a caratteri grandi e rotondi di un libro intitolato “Fiabe russe” o “I racconti dello Zar”.mediacritica_principessa_e_laquila_290 Eppure questo errore voluto e cercato per indirizzare il film ad un pubblico e ad un mercato ben preciso intercetta lo stile del film e ne indica la sostanza quasi più della trama stessa. Aisholpan è una ragazza mongola di 13 anni, vive con la famiglia nomade in una yurta (o ger), una tenda tipica dei popoli centroasiatici, assemblata di volta in volta in paesaggi mozzafiato che per lei ed i suoi genitori non sono altro che ambienti di lavoro: le enormi distese sono un ottimo pascolo, le alte vette sono un’ottima risorsa di legname e cibo. Il padre di Aisholpan è un esperto cacciatore che, secondo l’usanza della regione, addestra aquile reali per farne lo strumento di caccia principale. Di generazione in generazione la trasmissione orale e pratica delle tecniche di addestramento hanno plasmato una vera e propria arte, celebrata in un festival annuale che si tiene nella provincia di Bayan-Ölgii, in Mongolia. Il cacciatore, addestratore di aquile, è sempre stato qui una figura maschile, apprezzata per il coraggio, la forza, la pazienza, la resistenza ai climi rigidi e alle lunghe cavalcate; Aisholpan è stata la prima concorrente femminile del festival ed è uno dei pochi casi conosciuti di donna-cacciatrice nella storia del suo popolo. La fiducia che i suoi genitori hanno avuto in lei, la loro capacità di andare oltre lo stereotipo e di assecondarne le inclinazioni sono encomiabili gesti di apertura in un ambiente sociale in cui il passato e le convenzioni sono ancora molto rilevanti, ma tale rischiosa innovazione è stata presto ripagata dalle grandi abilità di Aisholpan, riconosciute durante il festival e messe in pratica nelle prime battute di caccia invernali. La qualità documentaria del film è inferiore alla sua qualità narrativa, la rappresentazione dell’ambiente sociale ed umano è un corollario alla vicenda, di per sé semplice, lineare e lieta, non solo nel finale. Tutto ciò fa avanzare due ipotesi opposte: o la contrarietà dei conservatori nei confronti di questo passo verso l’emancipazione femminile non è così forte e radicata come si vuol far credere, o La principessa e l’aquila non è un vero documentario e riporta una realtà ammorbidita, “arrotondata”, con la quale la promozione fiabesca sarebbe perfettamente in linea. Noi propendiamo per la seconda.

La principessa e l’aquila [The Eagle Huntress, Gran Bretagna/Mongolia/USA 2016] REGIA Otto Bell.
CAST Aisholpan Nurgaiv, Rys Nurgaiv.
SOGGETTO Otto Bell. FOTOGRAFIA Simon Niblett. MUSICHE Jeff Peters.
Documentario, durata 87 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly