adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

Nero Wolfe

giovedì 3 maggio, 2012 | di Margherita Merlo
Nero Wolfe
Serie TV
0
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

Un americano a Roma, anzi due
Un uomo dalla reputazione ingombrante quasi quanto il suo fisico, senza considerare l’ego a dir poco smisurato: ecco chi è Nero Wolfe, infallibile investigatore privato made in New York, misogino, raffinato buongustaio, devoto amante di orchidee.

Un mito nella rosa dei celebri investigatori nati nel corso degli anni dalla fantasia di abili scrittori, trasferitosi dalla carta allo schermo in diverse circostanze: l’ultimo caso appartiene alla Rai che confeziona otto episodi sulle avventure del detective americano, per l’occasione in soggiorno forzato a Roma in seguito a controversie avute in patria con i federali. Meglio precisarlo fin da subito: la serie non è i libri di Rex Stout, il padre del personaggio, ma soprattutto, limitandoci al confronto italiano, non è i dieci appuntamenti dello sceneggiato televisivo trasmesso alla fine degli anni ’60. Tralasciando il già citato cambio di ambientazione, anche il periodo storico non coincide, facendo slittare di vent’anni le vicende del singolare detective, durante dei frizzanti anni ’50 ricostruiti senza eccessiva cura. Se si ha tempo e voglia di giocare a scovare le differenze tra i due prodotti, il passatempo può diventare addirittura divertente, ma per non farsi inutilmente del male è decisamente meglio sorvolare sui dettagli. Unico delitto imperdonabile sta nella sostituzione della figura del cuoco, no, pardon, dello chef: il fidato Fritz non è espatriato insieme alla coppia d’assi, ma viene rimpiazzato da un Nanni qualunque, esclusivamente relegato alla cucina e non più il mansueto e ingenuo maggiordomo tuttofare con quella sottile vena ironica e malinconica che rende amabile il suo predecessore di quarant’anni fa. Funziona bene invece il duo protagonista, già apprezzato nella geniale sitcom Boris, uno in veste di regista, l’altro di attore (cane). Rimane forte la sottile tensione tra loro, il rispetto, l’ammirazione reciproca, vitali per la storia; dopo le storiche performances di Tino Buazzelli e Paolo Ferrari, risulta inevitabile un cambiamento nei personaggi, una modernizzazione accattivante, decisamente pop in certi casi. L’operazione ha dello scaltro: indirizzare il prodotto verso chi apprezza il genere senza venerarlo all’ossessione – e chi scrive è tra questi – di sicuro più coinvolto in indagini lineari e semplici da seguire, farcite da quell’immancabile umorismo, a tratti vagamente esagerato. Affidare poi i protagonisti, e i personaggi in generale, a volti noti della televisione italiana è un ulteriore fattore di sicurezza che non guasta, lasciando che lo spettatore sia coinvolto anche emotivamente ritrovando i suoi beniamini e maturi la fidelizzazione necessaria al proseguimento della serie. Nel complesso Nero Wolfe non è da cestinare senza esitazioni, si tratta comunque di un prodotto diverso dal solito e coraggioso visto quali solo i precedenti con cui deve dialogare. Certo l’operazione è delicata: essendo un mostro sacro, Wolfe è difficile da toccare evitando la sommossa di accaniti fan tradizionalisti, ma se si apprezzano avventure lisce, pulite, e la possibilità di vedere che alla fine è possibile scovare un americano che parla l’italiano senza un minimo errore di pronuncia o una cadenza nella sua lingua madre, allora buona visione.

Nero Wolfe [id., ITALIA 2012] IDEATORE Riccardo Donna.
CAST Francesco Pannofino, Pietro Sermonti, Andy Luotto, Giulia Bevilacqua, Marcello Mazzarella, Michele Laginestra, Davide Paganini.
Poliziesco/Giallo/Commedia, durata 100 minuti (episodio), stagioni 1.

Nero Wolfe
2 1 40%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly