adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

La grande bellezza

sabato 25 Maggio, 2013 | di Lapo Gresleri
La grande bellezza
Speciale
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE PAOLO SORRENTINO
La vita agra
Difficile esprimere una valutazione di gusto su La grande bellezza, perché a differenza delle opere precedenti di Sorrentino questa non vuole “piacere”, bensì rendersi sgradevole, infastidire attraverso un crudo ritratto dell’ambiente neo-borghese italiano contemporaneo.

Giustamente associato a La dolce vita – citato a livello visivo, narrativo e nei dialoghi – il film più che un remake è da vedersi come una sua attualizzazione. Il regista evita così di (s)cadere nel rischioso paragone di per sé impari con un classico, per realizzare la sua opera più personale e sincera. Trasferitosi da sei anni a Roma, l’autore napoletano ne riporta per immagini, con i virtuosismi stilistici che contraddistinguono il suo cinema, impressioni non dissimili da quelle di Fellini di circa cinquant’anni fa.mediacritica_la_grande_bellezza_1_290 Attraverso il distaccato Jep, corrispettivo del Marcello felliniano (entrambi interpretati dagli attori-feticcio dei relativi registi), Sorrentino guarda a una classe sociale reale che, anche se accentuata nei suoi lati più grotteschi e miseri, non perde mai la propria natura umana. In una pietà priva di rancore, il protagonista – scrittore fallito ora giornalettista – vive la falsità ipocrita di vuote parole e botuliniche espressioni. Disgustato, ma allo stesso tempo attratto da quella gaudiente corte dei miracoli, Jep fluttua all’interno di orgiastici riti mondani pseudo-intellettuali sospinto da una insoddisfazione costante che lo porta, come l’amico Romano, a cercare se stesso, le radici di cui unicamente si alimenta la “Santa” sua ospite. Odi et amo. Il suo disagio è ciò che lo distingue dagli altri, la ricerca della grande bellezza ancora vive in lui, ormai sopita in una cinica indifferenza che è però solo apparente: è l’unico infatti a piangere al funerale del giovane conoscente suicida, così come a saper ancora apprezzare l’arte (le sue peregrinazioni notturne per la città deserta), distinguendola da vacue imitazioni (il suo atteggiamento scettico verso le esibizioni a cui è costretto ad assistere per lavoro). La sua non è presunzione di superiorità, è consapevolezza della propria essenza. Come il Marcello del 1960 sa di appartenere ormai a quel piccolo mondo contemporaneo e di non essere niente al di fuori di esso, ne conosce i meccanismi e ci convive, stanco e riluttante. Ennesimo antieroico outsider/alter-ego sorrentiniano, Jep non (si) assolve né condanna: constata il suo essere solo una parte, incostante, contraddittoria, bella.

La grande bellezza [id., Italia/Francia 2013] REGIA Paolo Sorrentino.
CAST Toni Servillo, Carlo Verdone, Sabrina Ferilli, Carlo Buccirosso, Iaia Forte.
SCENEGGIATURA Paolo Sorrentino, Umberto Contarello. FOTOGRAFIA Luca Bigazzi. MUSICHE Lele Marchitelli.
Drammatico/Grottesco, durata 142 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly