adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

The Last Man on the Moon

sabato 22 luglio, 2017 | di Martina Bigotto
The Last Man on the Moon
Inediti
0
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

L’eccezionale vita di uno space cowboy
Una vita professionale e personale come la sua meritava di essere cinematograficamente celebrata. Stiamo parlando di Eugene Cernan, aviatore militare prima e astronauta poi, che in soli 6 anni ha vissuto la propria quotidianità sfrecciando al di qua e al di là dell’atmosfera terrestre, superando per ben tre volte la velocità macroscopica dei Mach 3 e contribuendo in prima linea a cambiare la Storia dell’umanità.

Assai celebre negli anni a ridosso delle missioni Apollo ma poi, specialmente fuori dagli Usa, forse ingiustamente relegato in secondo piano a favore di altri astronauti universalmente conosciuti dalle vecchie e nuove generazioni. Tutti infatti riconoscono Armstrong o Lovell ma molti meno saprebbero individuare con assoluta certezza la professione di Dick Gordon o, mediacritica_the_last_man_on_the_moon_290per l’appunto, Cernan che in realtà è uomo dai tanti record e dagli innumerevoli meriti. Nato nella primavera del 1934 in una fattoria senza elettricità e senza acqua corrente dell’Illinois da genitori originari dell’Europa dell’Est, dimostra fin da giovane di avere le idee molto chiare e un’inconsueta intraprendenza. Terminati gli studi, si arruola in Marina per diventare aviatore. Selezionato dalla NASA per le sue qualità di pilota, otterrà la sua prima partenza per lo spazio all’indomani del tragico schianto del caccia dell’equipaggio originale della missione Gemini 9, diventando di fatto il terzo uomo di sempre a svolgere una lunga e rischiosa EVA piena di inconvenienti superati col suo eccezionale self control e le peculiarità caratteriali. Nel 1969 è la volta dell’Apollo 10 e del primo sorvolo della Storia della superficie lunare, scattando fotografie sui possibili luoghi di atterraggio e preparando il terreno per il celebre allunaggio della missione successiva, nel cui equipaggio c’era Armstrong (per una strana coincidenza suo compagno di college). Infine nel 1972, dopo un tragico incidente aereo e un recupero lampo, comanda l’Apollo 11 accaparrandosi di diritto un posto nell’immaginario collettivo come ultimo uomo ad aver calpestato il suolo lunare. Questo invidiabile e finora incomparabile primato è il titolo non solo della sua autobiografia ma anche del recente documentario nel quale Mark Craig cerca di far luce sui retroscena della pazzesca e adrenalinica esistenza di Cernan. Grazie a un intercalare di ricostruzioni ben riuscite delle missioni, a spezzoni di video originali e al montaggio che sfoggia un sapiente utilizzo di raccordi e transizioni tra inquadrature, il regista fa emergere dei lati più teneri di quest’uomo tutto d’un pezzo – come la profonda religiosità, una sensibilità filosofica con la quale discernere il mondo e l’universo, i sensi di colpa di un padre assorbito troppo dal lavoro – che avrebbero però meritato maggior spazio nel film.

The Last Man on the Moon [Id., Gran Bretagna 2014] REGIA Mark Craig.
SOGGETTO Eugene Cernan, Mark Craig. FOTOGRAFIA Tim Cragg. MUSICHE Lorne Balfe.
Documentario, durata 95 minuti.

The Last Man on the Moon
4 4 80%

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly