adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Non è un paese per vecchi (2007)

sabato 18 Gennaio, 2014 | di Lisa Cecconi
Non è un paese per vecchi (2007)
Film History
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE CORMAC McCARTHY
Non è un paese per cowboy
Quando Llewelyn Moss ruba la valigetta piena di bigliettoni abbandonata da un narcotrafficante morto, scatena in lontananza un sordo brontolio. L’inquadratura successiva lo attribuisce al temporale che sta per esplodere intorno al pick up. Ma non è davvero quello. È il Caso che si mette in moto.

Non è un paese per vecchi arriva in un momento di basse aspettative. Dopo il sottovalutato – ma innegabilmente hollywoodiano – Prima ti sposo poi ti rovino e il non riuscitissimo Ladykillers il nuovo film dei Coen è atteso con timore. La vincita di quattro statuette agli Oscar non è però da attribuirsi al sollievo.mediacritica_non_e_un_paese_per_vecchi1a Memorabile Javier Bardem, spietato e disumano, Miglior attore non protagonista accanto a un Josh Brolin finalmente tale. Impeccabile la forma che, in un’estetica di spazi aperti e rifugi precari, immerge una regia scevra da vezzi, fotografando la violenza senza celebrazione. Ma ciò che forse fa più onore a questo western, che col genere dialoga alla pari, senza retorica o opportunismo, è una scrittura inattaccabile degna del premio alla sceneggiatura, il secondo dopo l’Oscar di Fargo. Certo, si parte da Cormac McCarthy, acuto quanto riservato cantore del contemporaneo, ma tra il mondo dell’autore e il cinema dei Coen si realizza un incontro elettivo di atmosfere e affinità stilistiche, non ultima un felice senso del grottesco. Pur nella sostanziale fedeltà al testo di origine, Non è un paese per vecchi è allora un film interamente “coeniano”, spiazzante anche nel manierismo, crudo senza compiacimento, dove la citazione di genere è sempre punto di partenza e non divertissement fine a se stesso. Ci sono pistole, cavalli e cowboy. C’è il fascino antico di paesaggi epici in un Texas che epico non è più.  C’è un Tommy Lee Jones umano e dolente come lo era stato ne Le tre sepolture. E poi c’è lui, il Male incarnato, il killer che falcia uomini e animali, inarrestabile come la Peste, definitivo come l’Inferno. Le musiche ridotte al grado zero (non) accompagnano la sua apatia, letteralmente inaudita. La calma esasperante delle scene di tensione lo precede da un luogo all’altro, suonando le trombe dell’Apocalisse. Chigurgh non è semplicemente “cattivo”, come lo giudica lo sprovveduto Carson: Chigurgh è la Morte che viene a riscuotere, incapace di qualsiasi affetto, più micidiale del Gaear di Fargo e irriducibile allo stesso modo. “Non sto dicendo che ti salverai” promette a Moss come un dato di fatto. Con Anton Chigurh non si contratta: non è il nemico da sfidare in duello. Si può solo cercare di proteggere quelli che finiscono sulla sua strada, e anche questa, come sa bene lo sceriffo Bell, è più che altro una scelta morale. Nella violenza illogica del quotidiano, sul confine tra Messico e Texas, le speranze sono disattese, la voglia di riscatto mortificata. Vendetta e giustizia sono categorie troppo astratte per questa realtà: il corso degli eventi non è ritrattabile, si può solo prendere atto. Esattamente come nella vita.

Non è un paese per vecchi [No Country for Old Men, USA 2007] REGIA Joel ed Ethan Coen.
CAST Josh Brolin, Tommy Lee Jones, Javier Bardem, Woody Harrelson, Kelly Macdonald.
SCENEGGIATURA Joel ed Ethan Coen (tratta dall’omonimo romanzo di Cormac McCarthy). FOTOGRAFIA Roger Deakins. MUSICHE Carter Burwell.
Western/Thriller/Drammatico, durata 122 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly