adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Misery non deve morire (1990)

sabato 12 Luglio, 2014 | di Nicola Peirano
Misery non deve morire (1990)
Film History
0
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

SPECIALE ROB REINER
Il potere delle storie
Sceneggiato dal mitico William Goldman, Misery non deve morire rappresenta forse uno degli adattamenti meglio riusciti di un romanzo di Stephen King. Le sue opere rimandano spesso a una riflessione sul ruolo dello scrittore, e ora che il romanziere di successo Paul Sheldon – protagonista del libro e alterego dello stesso King –, si trova di fronte al pubblico per cui scrive – un’infermiera follemente innamorata di lui e dei suoi personaggi –, questo tema diventa assolutamente cruciale.

Il film di Rob Reiner porta sullo schermo un elemento chiave dell’immaginario kinghiano: la rassicurante quotidianità trasfigurata in incubo, il sorriso di un pagliaccio, l’abbraccio di un genitore, le cure di un’infermiera qualunque. Questa volta però, al parallelo tra scrittore e assassino,mediacritica_misery_non_deve_morire1a si somma l’equivalenza tra assassino e lettore, che delinea una nuova interpretazione della riflessione di King sul potere della scrittura: non è tanto chi scrive il romanzo a rappresentare l’autore materiale di un omicidio, ma è “la storia stessa a uccidere”, oltrepassando la pagina per divenire più reale della realtà. Insomma, una storia sembrerebbe qualcosa di maledettamente serio, e non ci si può permettere di scherzare con la vita e la morte di un personaggio: è come se, allo stesso modo, un’infermiera potesse giocare al gatto e il topo con il suo paziente. La lotta all’ultimo sangue tra scrittore e lettrice è in fondo uno scontro tra visioni opposte del mondo. Per lo scrittore la realtà è un insieme di rappresentazioni arbitrarie, scomponibili senza una logica apparente, come arbitrarie e illogiche sono tutte le storie; per la lettrice invece è un magma caotico ma con un fondo di verità, per cui la scelta di quel finale o di un finale alternativo risponde a una bruciante domanda di senso. La morte di Misery è quindi inaccettabile per l’infermiera soprattutto perché perpetrata con noncuranza, rivelando il disimpegno che accompagna l’attività dello scrittore, la sostanziale indifferenza per i suoi lettori, la sfiducia verso il significato di un’opera che in fondo è solo l’ultimo prodotto di una serie. È sempre soltanto fiction? Oppure dietro gli istinti omicidi che nutriamo per lo “spoleiratore di turno”, o dietro la delusione per quel finale che proprio “non ci è andato giù”, si nasconde qualcosa di più di una mancata soddisfazione intellettuale?

Misery non deve morire [Misery, USA 1990] REGIA Rob Reiner.
CAST Kathy Bates, James Caan, Richard Farnsworth, Lauren Bacall.
SCENEGGIATURA William Goldman (tratta dal romanzo Misery di Stephen King). FOTOGRAFIA Barry Sonnenfeld. MUSICHE Marc Shaiman.
Thriller/Horror/Drammatico, durata 107 minuti.

Misery non deve morire (1990)
4.3 4 85%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly