adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

Musica per organi caldi

domenica 13 marzo, 2016 | di Filippo Zoratti
Musica per organi caldi
Editoriale
1
Facebooktwittergoogle_plusmail

In principio fu Videomusic. Poi divenne MTV, che si tramutò in MTV8 e che ora… è Sky. MTV Italia non esiste più: una notizia che non fa notizia, considerata la rapidità con cui oggi le reti nascono e spariscono nel disinteresse generale.

La Music Television propriamente detta si era già invero progressivamente spenta a partire dal 2009, annus horribilis in cui aveva preso il via un processo di omologazione culminato nella resa incondizionata, con produzioni americane non musicali (Jersey Shore), docu-reality (Ginnaste – Vite parallele) e serie tv (Buffy l’ammazzavampiri, Modern Family). Ad un certo punto, sull’ultima fantasmatica MTV erano comparsi persino i film: pochi titoli riproposti di continuo, a tutte le ore. L’animo dei più nostalgici era stato però recentemente scosso dai primi vagiti di MTV8, rebrand che pareva promettere una fusione fra respiro musicale e sottotrama generalista. Una pia illusione, durata qualche mese: dal 18 febbraio il network è diventato TV8, semplicemente una succursale di Sky Italia come lo è già Cielo.
E allora ci arrendiamo: si è chiusa un’epoca. A metà degli anni ’90, con YouTube lontano anni luce (la piattaforma è stata fondata nel 2005, a pensarci ora sembra impossibile) e con i pesanti cellulari Motorola che avevano ben poco di smart – ma anche pochissimo di phone –, la possibilità di sintonizzarsi su un’emittente che parlava tutto il giorno di musica con un linguaggio indipendente e slegato dalle dinamiche Rai-Mediaset era un privilegio raro, prezioso, che risulta persino arduo spiegare a parole.
Abbandonarsi a Select e Total Request Live, a Kitchen (con il volto straniante di Andrea Pezzi) e Loveline, a Brand:New e Sushi, giù fino a Beavis and Butt-head e Celebrity Deathmatch – ma potremmo continuare all’infinito – aveva il sapore della rivoluzione, della catarsi. Di più: dell’identificazione. Immedesimarsi in un canale televisivo sembra un’enormità, un’esagerazione, ma chi ha vissuto quella golden age sa bene di cosa stiamo parlando.
In questo breve e malinconico epitaffio ci piace ricordare MTV Italia con uno dei suoi imprescindibili loghi, quello dell’astronauta che pianta la bandiera su un pianeta sconosciuto. Ecco: per dieci intensi anni (indicativamente dal 1997 al 2007) premere il tasto 8 del telecomando ha significato sperimentare le stranezze, le originalità e le anomalie di una galassia aliena, oltre i confini del mondo, un multiverso che non c’era e che pensavamo non potesse esistere. E che non possiamo fare a meno di mettere a confronto con il digitale terrestre, che avrebbe dovuto ampliare a dismisura le scelte dello spettatore. Scelte che invece sono state – come dimostra il nuovo “formattato” palinsesto di TV8 – miseramente ristrette.

One Comment

  1. Pingback: Untraditional - Mediacritica – Un progetto di critica cinematografica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly