adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Cars 2

lunedì 27 Giugno, 2011 | di Francesco Grieco
Cars 2
Speciale
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Mi chiamo Attrezzi, Carl Attrezzi
Cars è stato il più sottovalutato film della Pixar. Questo seguito, pur inferiore, conferma il talento degli animatori della casa americana e promuove Cricchetto da spalla comica a protagonista, a discapito del meno simpatico Saetta McQueen.

Orfano dell’esperto Hudson Hornet, suo mentore nel primo film, Saetta si è ormai montato la testa, dopo aver vinto ben quattro Piston Cup.
Quando il cattivo, il professor Zündapp, un’automobile dall’accento tedesco, si chiede “Chi ci fermerà ora?”, lo stacco di montaggio conduce, con un rapido salto nello spazio e nel tempo, proprio ad un’inquadratura di Cricchetto, ancora ignaro dell’intricato complotto in cui sarà coinvolto. Verrà infatti scambiato addirittura per un agente segreto americano, ma non sfigurerà affatto.
Pur non mancando gag divertenti, Cars 2 è apprezzabile soprattutto per la trama spionistica, atmosfere e musiche alla James Bond, inseguimenti, esplosioni e ritmate sequenze d’azione, abbastanza efficaci, come quella iniziale. C’è persino una scena di tortura, ispirata chiaramente ai film di 007.
Sorvoliamo sull’immagine stereotipata dell’Italia, per l’ennesima volta rappresentata con tanto di mandolini suonati per strada. Ed è proprio di origine italiana il rivale di Saetta, Francesco Bernoulli, sbruffone e mammone come da tradizione…
In Cars 2 si affronta il tema dell’amicizia, quella tra Saetta e Cricchetto, ma c’è anche una riflessione, forse un po’ confusa, sul tempo e sull’evoluzione, anche tecnologica, dell’uomo, come in Wall-E. Cricchetto, in Giappone, ha infatti un rapporto complicato con la tecnologia, che ricorda la completa alienazione di Bill Murray in Lost in Translation. Inoltre, Zündapp guida una banda di catorci, che, come i giocattoli invecchiati di Toy Story 3, sembrano non avere futuro e cercano di ostacolare la sostituzione della benzina con un nuovo carburante. Infine, le lancette del Big Ben, simbolo del tempo che passa, si fanno quasi strumenti di morte…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly