adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

The Master

sabato 5 Gennaio, 2013 | di Chiara Checcaglini
The Master
Speciale
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Fratelli disumani
Sono più simili di quanto possa sembrare, Lancaster Dodd e Freddie Quell, entrambi sperduti in un mondo in cui non riconoscono le coordinate della normalità: a Freddie non interessa, lui attraversa gli spazi prendendosi ciò che i suoi istinti gli suggeriscono; Dodd invece si erge al di sopra e trasforma il suo disgusto per la bestialità degli uomini in arte da pifferaio magico, forte di una capacità persuasiva fuori dal comune, e di una moglie, incinta, che tiene le redini del tutto più di quanto è dato pensare, e con meno scrupoli non fa mistero della certezza di combattere per un dominio, come in una guerra.

Da un lato la vita ramenga del traumatizzato stolto, il cedimento programmatico agli istinti più bassi. Trauma, memoria, tempo che viene confuso e abbattuto a suon di pozioni tossiche per perdersi, occasione gustosa per i fanatismi addomesticanti del Maestro.the_master5a Dall’altro il delirio di onnipotenza, l’ottusa certezza di una verità superiore e del compito moralizzatore, divulgatore; come negli intrugli di Freddie, gli ingredienti della Causa sono mutevoli, si deruba da ciò che ci si trova tra le mani: la chiave diventa la risata, il ricordare diventa “immaginare”. Lo spettatore si ritrova preso in mezzo a due personaggi impossibili da digerire, spaventosi con i loro diversi modi di usare violenza: e allora, nonostante Anderson non nasconda il giudizio sul Dodd ciarlatano e incapace di controbattere alle obiezioni più elementari, non si fatica a credere che alla fine sia rassicurante immaginare un reazionario ritorno al passato (individuale) di purezza con cui svestirsi delle brutture del presente. Il luogo è un’America del secondo dopoguerra che, se può dirsi immune dalle ferite inferte a città e civili, non può fare altrettanto riguardo alla funzione di terra di ritorno di anime spezzate, facile terreno per il germe della follia. Il passato di Freddie non viene mai indagato più di quanto facciano le domande incalzanti e i test di Dodd. Purtroppo ci è dato esperire solo la mancanza più rassicurante, la ferita d’amore autoinflitta che Freddie si decide a sanare troppo tardi. La scelta di Anderson di affidarsi ossessivamente ai volti e ai dialoghi evita la messa in prospettiva dei due protagonisti e del loro rapporto morboso: The Master è una efficace e pessimistica disamina del nulla, ma per essere un film che si incentra sugli uomini – intesi come genere umano, sulle loro debolezze, sull’ossessione di comprendere – lascia troppo nell’ombra, affidando tutto il carico di umanità/disumanità alle interpretazioni grandiose di Philip Seymour Hoffman e Joaquin Phoenix.

The Master [Id., USA 2012], REGIA Paul Thomas Anderson.
CAST Joaquin Phoenix, Philip Seymour Hoffman, Amy Adams, Laura Dern.
SCENEGGIATURA Paul Thomas Anderson. FOTOGRAFIA Mihai Malaimare Jr. MUSICHE Jonny Greenwood.
Drammatico, durata 144 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly