adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

The Believer (2001)

sabato 1 Giugno, 2013 | di Margherita Merlo
The Believer (2001)
Film History
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE RYAN GOSLING
L’ira funesta confinata in se stessa
Rinnegare le proprie origini è lo scopo della vita di Danny, protagonista di The Believer, giovane ebreo di New York deciso a fondersi sempre più con una radicata ideologia nazista. Prima un gruppo di skinheads, poi una famiglia di intellettuali di estrema destra accolgono la confusione del ragazzo, solo apparentemente determinato nei suoi propositi di estirpare il marcio di una società succube di un Dio inattingibile.

Ad essere raccontata è la sua lotta contro un presente che lo disgusta a tal punto da spingerlo a intraprendere un meticoloso percorso di rifiuto: ai suoi occhi, il vero colpevole è lo stesso popolo ebraico, debole, inerme, disposto ad accettare senza reazioni i capricci e le punizioni del volere divino. L’odio diventa quindi la sua estensione, un mediacritica_the_believer_290sentimento totalizzante, una furia cieca che lo porta ad azioni estreme, con la stessa parola “ebreo” ripetuta, uscita come un ringhio, uno sputo. A differenza di tutti quelli che millantano il proprio desiderio di epurare il mondo dalla presenza di una razza, lui ne ha le effettive capacità: conoscendola dall’interno è in grado di scatenare l’implosione. Vincitore del Gran Premio della Giuria nell’edizione 2001 del Sundance Film Festival, fu considerato troppo controverso e antisemita, tanto che dopo sei mesi dalla vittoria era ancora alla ricerca di un distributore. In realtà è un film in divenire, tra dubbi e turbamento, tra vendetta e pentimento. Il fanatismo terrorista che si eleva a filosofia di vita è veramente la strada da perseguire? In realtà è solo un modo per proteggersi da domande nate senza risposte. Il processo di redenzione avanza per gradi, ripercorrendo idealmente le diverse versioni del sogno fatto dopo aver ascoltato la storia di un sopravvissuto ai campi di concentramento in merito all’uccisione del figlio da parte di un aguzzino tedesco. Se prima Danny è il male mentre veste i panni del soldato, la sua faccia diventa poi quella del padre, il sangue del bambino che gli cola sugli occhi. Il punto di partenza in grembo al quale nasci e ti formi alla fine ti reclama: invece di abbandonarvisi, Danny reagisce, assale il nemico per salvare dall’oblio la sua comunità, la sua famiglia, la sua identità. È un giovane Ryan Gosling l’incaricato di dar sfogo al caos interiore, faccia da bravo ragazzo, una grande intelligenza sapientemente celata, occhi colmi di tristezza, vero specchio di un’anima tormentata. Incapaci di mentire, sono la chiave di lettura che non ti aspetti, troppo concentrato a voler vedere la soluzione finale per accorgerti che in verità l’hai sempre avuta a portata di mano. Giunge il momento del delirio finale, il salire infinite rampe di scale, quelle della sua vecchia scuola, incontrando a ogni pianerottolo il maestro con cui litigava di continuo durante le lezioni, parlando di fede, tradizioni e accettazione. Ci sarà la verità dopo l’ultimo gradino?

The Believer [id., USA 2001] REGIA Henry Bean.
CAST Ryan Gosling, Summer Phoenix, Billy Zane, Theresa Russel, Garret Dillahunt.
SCENEGGIATURA Henry Bean. FOTOGRAFIA Jim Denault. MUSICHE Joel Diamond.
Drammatico, durata 102 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly