adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban (2003)

sabato 5 Ottobre, 2013 | di Maria Cristina Andrian
Harry Potter e il prigioniero di Azkaban (2003)
Film History
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE ALFONSO CUARÓN
Fra luce e buio
Stando alle parole non troppo preoccupate, e giustamente!, dello stesso regista, Harry potter e il prigioniero di Azkaban è il capitolo che cinematograficamente ha incassato meno rispetto agli altri film della saga.

Ciò che però il cinema toglie, l’home video da, e infatti ad oggi l’avventura diretta da Alfonso Cuarón è ritenuta, se non proprio la migliore, una tra i tre adattamenti cinematografici migliori delle avventure del mago inglese. Mago che qui,mediacritica_harry_potter_e_il_prigioniero_di_azkaban1a proprio grazie al taglio registico decisamente più cupo ed adulto, varca la sottile linea di demarcazione che separa l’infanzia dall’adolescenza, cosa che nel libro avverrà solo in un capitolo successivo. Abbandonati i tono morbidi della fiaba, dati dalle luci delle candele che prima rischiaravano Hogwarts e le sue meraviglie, Cuarón fa della metafora una realtà tangibile. Il mondo di Harry diventa cupo, buio, infestato non più da creature letali per i loro artigli, ma per la possibilità che hanno di scavare nel profondo e arrivare a quei pensieri che di notte non fanno dormire. Inizia a scemare la spensieratezza dell’infanzia e arrivano i turbamenti adolescenziali, la scoperta di realtà insospettate che costringono a crescere per sopravviverci. E proprio come incubi materializzati, i dissennatori appaiono volteggiando con grazia assassina fra le nubi. La luce, elemento portante del film, si fa rarefatta e livida di giorno, troppo acquosa per dissipare le ombre, mentre di notte appare sotto forma di luna, distante e niente affatto consolatoria, troppo occupata ad illuminare scarsamente sentieri bui e boschi infestati. Come i protagonisti di Gravity, in questi giorni in sala, Harry, Ron ed Hermione si trovano tagliati fuori dal rassicurante contatto con il mondo degli adulti, troppo preso ad occultare segreti su segreti, dando via ad incomprensioni e pericolose cacce all’uomo. Soli e senza appigli indagano, curiosano, si fanno forza per non annegare nel buio che il regista stende come una coperta ingombrante, permettendo solo all’ultimo un guizzo di luce salvifica, metaforica e fisica grazie all’apparizione del patronus di Harry, tangibile dimostrazione di un passaggio avvenuto verso l’età adulta che ha sì chiesto il tributo di un’innocenza sacrificata, ma che promette forza sufficiente per affrontare le ombre tutt’attorno.

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban [Harry Potter and the Prisoner of Azkaban, Gran Bretagna/USA 2004] REGIA Alfonso Cuarón.
CAST Daniel Radcliffe, Emma Watson, Rupert Grint, David Thewlis, Gary Oldman, Michael Gambon, Alan Rickman.
SCENEGGIATURA Steven Kloves. FOTOGRAFIA Michael Seresin. MUSICHE John Williams.
Fantasy/Avventura, durata 141 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly