adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Il colore viola (1985)

sabato 22 Febbraio, 2014 | di Teresa Nannucci
Il colore viola (1985)
Film History
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE CINEMA DELLA SCHIAVITÙ
Come inizia il disincanto
Il colore viola è sempre stato etichettato come il film che Spielberg ha dedicato alla riflessione sociale sulla schiavitù, anche se essa è qui interpretata in senso lato.

Il giogo sociale esaminato è quello del sesso femminile (donne nere di fine ‘800) assoggettate alla volontà e alle pretese degli uomini: nonostante la schiavitù vera e propria fosse stata abolita poco tempo prima, a loro continua a non essere riconosciuto un livello di mediacritica_il_colore_viola1adignità paragonabile agli altri. Si apre così una contraddizione che vede opporsi, da un lato, una condizione di schiavitù in cui l’immediata sopravvivenza era garantita e, dall’altro lato, l’abolizione ufficiale dello sfruttamento, che lascia invariato il divario sociale senza più regolamentarlo. Quello che Spielberg sfrutta per lanciare il messaggio del film è un certo disagio, soprattutto nelle prime sequenze, nel vedere il contrasto tra il mondo infantile tradito da quello adulto. È così che Celie e Nettie si scontrano con un patrigno che non ha problemi ad esternare le proprie preferenze e a dire cattiverie nei confronti di quelle che dovrebbero essere sue “protette”. Oltre agli episodi di violenza carnale, sono questi piccoli gesti meschini a colpire come stilettate. Per le due sorelle la speranza di un mondo migliore passa attraverso un presunto principe azzurro e un suo colloquio con il loro patrigno, il quale non perde occasione per tradire le aspettative delle figliastre e del pubblico, che da lui vorrebbero solo una qualche dose di umanità. L’illusione di trovare un futuro migliore tra le braccia dell’uomo dal volto incorniciato da un mascherino di nebbia verrà anch’essa fatta svanire. Sembra insomma delinearsi una realtà senza speranza, un vicolo senza uscita da una sofferenza che pare impressa nel destino stesso delle ragazze protagoniste. L’aura di Spielberg ammanta tutta la durata del film, arricchendo una trama desolata di vezzi speranzosi, in modo da non opprimere l’innocenza delle protagoniste. La loro ignoranza della propria dignità, il loro calpestarla senza averne coscienza risulta stridente con le loro aspirazioni. Il percorso diegetico è quindi tutto basato su un continuo contrasto tra speranze e realtà, tra fatti e aspettative, che accompagnano lo spettatore lungo il film. Questo fa sì che la complessità del tema e soprattutto la sua crudeltà pervengano al di là dello schermo in maniera graduale e che si mantenga l’impostazione fortemente narrativa che Spielberg non sembra mai smettere di cercare.

Il colore viola [The Color Purple, USA 1985] REGIA Steven Spielberg.
CAST Whoopi Goldberg, Danny Glover, Oprah Winfrey, Margaret Avery.
SCENEGGIATURA Menno Meyjes. FOTOGRAFIA Allen Daviau. MUSICHE André Crouch, Quincy Jones, Jeremy Lubbock, Caiphus Semenya, Rod Temperton.
Drammatico, durata 154 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly