adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Diritto di cronaca (1981)

sabato 15 Novembre, 2014 | di Juri Saitta
Diritto di cronaca (1981)
Film History
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE GIORNALISMO RAMPANTE
Confini
Si può affermare, semplificando, che il cinema – soprattutto quello statunitense – ha due visioni praticamente opposte sul giornalismo. La prima lo ritiene un mezzo fondamentale per condurre battaglie civili e di giustizia e raffigura i cronisti come persone coraggiose e talvolta quasi eroiche (si pensi a L’ultima minaccia di Richard Brooks e a Tutti gli uomini del presidente di Alan J. Pakula).

La seconda invece guarda ai lati più oscuri del mestiere e presenta i suoi professionisti come dei vampiri capaci di qualsiasi nefandezza pur di realizzare uno scoop e far carriera (L’asso nella manica e Prima pagina di Billy Wilder ne sono due esempi lampanti). In tale prospettiva, Diritto di cronaca di Sydney Pollack sembra collocarsi in una sorta di terra di mezzo:mediacritica_diritto-di-cronaca-2 raccontando la storia di una giornalista che indaga sul figlio di un mafioso accusato d’omicidio, l’opera sottolinea sia la necessità della stampa sia i suoi aspetti più contraddittori, quali il rischio di perseguitare ingiustamente gli individui, di recare danno a terzi rivelando segreti che non andrebbero svelati e di creare inutili problemi pur di pubblicare notizie potenzialmente interessanti. Risulta quindi evidente che l’autore s’interroghi sui limiti etici della professione, firmando inoltre una pellicola sui confini, non solo tra buono e cattivo giornalismo, non solo tra le indagini di una testata e le investigazioni della polizia (atti e istituzioni che il regista mette costantemente in relazione), non solo tra potere editoriale e potere giudiziario, ma più in generale tra lecito e illecito, tra etica personale e agire professionale, tra quello che sembra essere e quello che veramente è. Confini tendenzialmente labili che vengono confermati e sottolineati anche dalla messa in scena e dalla struttura narrativa. Se il racconto dalle potenziali tinte forti viene rappresentato con toni sobri e tenui (fatta eccezione per una sequenza), la narrazione unisce continuamente i generi e alcune delle loro caratteristiche basilari: infatti, vi sono il giallo a sfondo giornalistico, la love story, la vendetta, lo spionaggio e una conclusione che per poco non approda nel legal drama. Generi e piani narrativi talvolta solo accennati e sfiorati – e comunque mai approfonditi -, che formano un mix scorrevole e non forzato, il quale conferma quanto Diritto di cronaca non sia solo una pellicola sui confini e sui limiti, ma anche un’opera che si pone essa stessa ai confini: quelli tra i generi cinematografici, tra il soggetto e il modo di raccontarlo e tra le diverse rappresentazioni della stampa e del suo potere.

Diritto di cronaca [Absence of Malice, USA 1981] REGIA Sydney Pollack.
CAST Paul Newman, Sally Field, Barry Primus, Bob Balaban, John Harkins.
SCENEGGIATURA Kurt Luedtke. FOTOGRAFIA Owen Roizman. MUSICHE Dave Grusin.
Drammatico, durata 116 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly