adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

I guerrieri della notte (1979)

sabato 10 Gennaio, 2015 | di Valentina Di Giacomo
I guerrieri della notte (1979)
Film History
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

La lunga notte dei guerrieri
New York, 1979, notte fonda. Ordinata una tregua negli scontri tra bande e indetto un raduno generale nel Bronx, Cyrus – leader carismatico di una delle gang cittadine più potenti di New York, i Riffs – illustra alle rappresentanze presenti il suo progetto di formare un grande popolo delle gang che si possa opporre alle forze di polizia e riprendere la città.

Le parole di Cyrus infiammano gli animi dei migliaia di giovani accorsi disarmati e ora pacificamente seduti accanto ad un membro di una banda rivale: esercito di moderni cowboy metropolitani, coraggiosi e fieri combattenti in una New York senza legge. Tra loro ci sono anche i Guerrieri, capelli lunghi e ribelli, torso nudo e gilet in pelle, gang geograficamente legata al controllo di Coney Island.mediacritica_i guerrieri della notte A vederle lì, tutte radunate intorno a Cyrus, le armate della notte newyorkesi sono colorate, multietniche, affascinanti, e per un attimo, anche la notte di New York sembra fare meno paura. D’improvviso però i riflettori si accendono sulla folla, Cyrus è appena stato assassinato dal capo dei Rogues, la polizia irrompe, e nella confusione ad essere accusati dell’omicidio sono proprio i Guerrieri, ai quali non resta che fuggire e raggiungere, al più presto, il proprio territorio. È a questo punto che I guerrieri della notte, terzo lungometraggio di Walter Hill – più di quarant’anni di carriera da regista, sceneggiatore e produttore – diventa incalzante corsa contro il tempo, sopra e sotto, dentro e fuori lo spazio urbano: ponti e tunnel metropolitani, parchi ed edifici abbandonati. Violento ring da combattimento, la New York delineata da Hill è un gigantesco e cupo labirinto infestato da pericoli, crudele deserto metropolitano segnato da profonde disuguaglianze sociali, dove la massima aspirazione è sopravvivere, e il giorno sembra non arrivare mai. E allora anche quella -inizialmente vivace- mescolanza di volti dipinti, capigliature di ogni sorta e costumi variegati, in una New York che adesso è un incubo, assume ben altri connotati. Visti a piccoli gruppi, tra le rovine di un paesaggio urbano degradato e disabitato, questi giovani (i Baseball Furies, le Lizzies, gli Orphans, i Turnbull AC’s, per ricordarne solo alcuni) divengono inquietanti eredi dei kubrickiani Drughi, e New York allucinante distopia di un futuro ancora possibile. Ispirato al romanzo omonimo di Soul Yuric, trasposizione metropolitana dell’Anabasi di Senofonte, il film del regista di Long Beach conferma il suo smalto e la sua poderosa energia. Classico nella solidità strutturale, originale e irripetibile amalgama di generi – horror, western, film d’azione metropolitano, musical, asciutto e visivamente forte. Tutto si svolge in poche ore, scandito da una colonna sonora perfetta, e avvolto da una fotografia livida che non mette a tacere il disperato ritorno a casa dei Guerrieri. Anche se giustizia è stata fatta, e il sole è già alto su Coney Island.

I guerrieri della notte [The Warriors, USA 1979] REGIA Walter Hill.
CAST Dorsey Wright, Michael Beck, James Remar, Terry Michos, David Harris, Thomas G. Waites.
SCENEGGIATURA David Shaber, Walter Hill. FOTOGRAFIA Andrew Laszlo. MUSICHE Barry De Vorzon.
Drammatico, durata 92 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly