adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Draquila – L’Italia che trema (2010)

sabato 30 Maggio, 2015 | di Eleonora Degrassi
Draquila – L’Italia che trema (2010)
Film History
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE FESTA DELLA REPUBBLICA – SU SILVIO E IL BERLUSCONISMO
“Questa non è l’Italia”… o forse sì
Era Il caimano, era Re Mida: per Sabina Guzzanti, Silvio Berlusconi invece è Dracula. “La magistratura continuava a stargli alle calcagna, i sondaggi lo davano in caduta libera… e così, quando si scopre che un’intera città è stata annientata, per Silvio Berlusconi è come se Dio gli avesse teso ancora una volta la mano”.

Con queste parole Sabina Guzzanti racconta una delle (tante) drammatiche pagine del nostro (bel) paese nel suo film Draquila – L’Italia che trema. Un’intera città deve risollevarsi e il Cavaliere, come Robin Hood, toglie ai ricchi per dare ai poveri, costruisce una new town per gli sfollati – epocale la scena del TG1 in cui Silvio indossa nuovamente i panni dell’agente immobiliare – e ricostruisce così anche la sua immagine. La regista affonda le mani nei marcescenti rapporti di politica,mediacritica_draquila_290 istituzioni e imprenditoria, svela il mefitico collante delle “3 B” (Berlusconi, Bertolaso, Balducci). Donne, Potere, Danaro, una Trimurti a cui Silvio ha sempre anelato. Generoso, pietoso e amorevole o connivente, megalomane e malato (di sesso e popolarità): una maschera quella del premier oramai ben collaudata da se stesso perché l’ex premier si piace – l’inno Meno male che Silvio c’è e il partito dell’amore – e dagli altri. Il corpo del(l’ex) capo non è quello di un adone eppure si comporta come se lo fosse: è ricco, generoso – poco importa con i soldi di chi –, ha successo con le donne per il suo carisma, per la sua munificenza, per la sua simpatia – poco importa se la battuta di pessimo gusto avviene indossando abiti istituzionali o meno –, sembra avere poteri addirittura taumaturgici. Se il politico è “uno stronzacchione dal dubbio senso dell’umorismo” e fa il comico, quest’ultimo ha il compito di fare il giornalista: se Berlusconi deride, umilia se stesso e gli italiani con scandali di ogni tipo, succhiando il sangue a una terra in ginocchio, Guzzanti può, anzi deve, portare alla luce il celato e l’omesso. Trema di paura, smossa fin dalle sue viscere, trema mortificata, trema di dolore e singhiozzi l’Italia. Distrutta, in macerie, privata dell’anima L’Aquila. Sabina Guzzanti, indossando ancora i panni di B., arriva a L’Aquila, con il suo occhio ironico e sagace segue il dopo terremoto, ma quando intervista gli aquilani, i politici, i giornalisti, non è più solo satira di costume, diventa giornalismo d’inchiesta quando vaga come cellula cancerosa per il campo e indaga luci e ombre delle cose nostre. Draquila mostra la mancata conoscenza dell’italiano medio di situazioni che non deve e forse non vuole sapere e Guzzanti espone tutto questo con umana pietà e partecipata condivisione. Draquila è un’inchiesta feroce, lucida e utile per comprendere cosa è accaduto, cosa è l’Italia, chi siamo noi.

Draquila – L’Italia che trema [Italia 2010] REGIA Sabina Guzzanti.
SCENEGGIATURA Sabina Guzzanti. FOTOGRAFIA Mario Amura, Clarissa Cappellani. MUSICHE Riccardo Giagni, Maurizio Rizzuto.
Documentario, durata 93 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly