adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Sinfonia d’autunno (1978)

sabato 29 Agosto, 2015 | di Juri Saitta
Sinfonia d’autunno (1978)
Film History
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE CENT’ANNI DI INGRID BERGMAN
Il teatro delle relazioni
Eva vive in Norvegia insieme al marito Viktor e alla sorella gravemente malata Helene. Quando la madre Charlotte verrà a trovarla dopo sette anni di assenza, si terrà tra le due un tanto graduale quanto duro confronto sulla loro difficile relazione.

È ormai noto l’amore che Ingmar Bergman nutriva per il teatro, passione riversata in molti suoi film, i quali contengono diversi rimandi al palcoscenico, come dimostra anche Sinfonia d’autunno, pellicola del ’78 in cui il regista svedese lavora per la prima e unica volta con Ingrid Bergman. L’opera è ricca di riferimenti teatrali, riscontrabili non solo nelle inquadrature che rimandanomediacritica_sinfonia_d_autunno_1 alle quinte di un palcoscenico o ai due momenti in cui Viktor guarda in macchina rivolgendosi in modo ideale alla “platea”, ma indirettamente anche nella descrizione delle protagoniste e nelle problematiche affrontate.
Analizzando il complesso rapporto tra le due donne, il cineasta svela la quantità di messa in scena e di finzione che vi è nelle relazioni umane, problematica esplicitata soprattutto attraverso il personaggio della Bergman. Infatti, Charlotte si comporta – con se stessa e con il prossimo – come un’attrice: mitiga il proprio dolore anche quando racconta di una grave perdita, finge spensieratezza davanti alla figlia malata quando in realtà prova disagio e paura, mostra a Eva e a Viktor contentezza quando invece si sente nervosa e quasi irritata. Ma per la figlia, Charlotte è una pessima attrice, non perché non le riconosca una certa bravura “scenica”, ma in quanto conosce tutti i suoi trucchi, le sue mosse, le sue intonazioni, i suoi studiati atteggiamenti. Posture che cadranno nella sequenza del lungo e straziante dialogo notturno, in cui entrambe le donne getteranno la maschera: Eva sfogando tutto il suo odio e i suoi risentimenti repressi, la madre abbandonando i suoi modi sostenuti e controllati in un pianto disperato ma per la prima volta totalmente sincero. Qui la Bergman segue tutte le finzioni, le evoluzioni e le sfumature del suo personaggio, in un’interpretazione in cui il volto e lo sguardo risultano centrali, come dimostra il momento in cui ascolta l’esibizione al pianoforte della figlia. In tale sequenza vi è sia la disapprovazione di Charlotte verso Eva, sia il suo tentativo di nascondere e di reprimere la propria opinione: un intento e un sentire divergenti espressi nel medesimo sguardo e attraverso un unico, straordinario, primo piano. E anche se Sinfonia d’autunno è generalmente considerato un Ingmar Bergman minore, le due straordinarie performance delle protagoniste e i suggestivi colori della fotografia ne fanno comunque un’opera di grande valore.

Sinfonia d’autunno [Höstsonaten, Svezia/Germania/Francia 1978] REGIA Ingmar Bergman.
CAST Ingrid Bergman, Liv Ullmann, Halvar Björk, Lena Nyman.
SCENEGGIATURA Ingmar Bergman. FOTOGRAFIA Sven Nykvist. MONTAGGIO Sylvia Ingemarsson.
Drammatico, durata 99 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly