adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Making The Shining (1980)

sabato 9 Aprile, 2016 | di Stefano Lalla
Making The Shining (1980)
Film History
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE IL CINEMA SI RACCONTA
All work and no play
Ci voleva la figlia di Stanley, Vivian Kubrick, per rompere la riservatezza dei set cinematografici del leggendario regista, rivelandoci finalmente un po’ dei suoi famigerati metodi di regia.

L’allora ventenne Vivian ha, infatti, impugnato a sua volta la telecamera per produrre un dietro le quinte della lavorazione di Shining, film la cui produzione è durata un anno e che ha costretto l’intera troupe a un lunghissimo periodo di “ritiro” nell’Overlook Hotel (il Timberline Lodge nell’Oregon). Quella di Shining è stata una produzione complessa che ha richiesto una troupe numerosa e un ampio uso di tecnologie, comprese le nuovissime steadycam. Poter vedere che cosa accade dietro la macchina da presa significava spiare dei veri e propri segreti industriali in un’epoca in cui non c’erano ancora i contenuti speciali dei dvd a rivelarci tutti i trucchi che danno vita alla magia del cinema.mediacritica_making_the_shining_290
Making The Shining è prodotto dalla BBC e propone una serie di immagini dal set, mediate dalla voce inquirente e amichevole di Vivian, e qualche intervista accompagnata da scene del film. L’interesse cinematografico di alcune delle sequenze è enorme. Emerge, ad esempio, che Stanley faceva suonare della musica classica durante le riprese, ad esempio La sagra della primavera di Stravinsky durante la fuga nel labirinto ghiacciato, per far entrare gli attori nel giusto atteggiamento mentale. Che cambiava personalmente ogni giorno le battute del copione e che ha preso di mira Shelley Duvall, inimicandosela per tenerla in tensione e tirare fuori da lei l’interpretazione che desiderava. Vediamo un Jack Nicholson in stato di grazia, ipercinetico perché alle prese col lavoro attoriale più fisico della sua carriera. L’attore protagonista è sempre il centro dell’attenzione, sottolinea con un filo d’invidia Shelley Duvall, ma resta umile nel rapportarsi con la troupe e, soprattutto, con Stanley, alla cui regia si affida incondizionatamente. In un’intervista realizzata successivamente al film, Shelley Duvall dirà che ha imparato di più sul set di Shining che in tutti i suoi film precedenti. Insomma, al genio kubrickiano si perdona tutto ma l’attrice si guarderà bene dall’interpretare ancora ruoli così impegnativi.

Making The Shining [id., USA 1980] REGIA Vivian Kubrick.
CAST Stanley Kubrick, Jack Nicholson, Shelley Duvall, Vivian Kubrick, Danny Lloyd.
SOGGETTO Vivian Kubrick. FOTOGRAFIA Vivian Kubrick. MUSICHE Wendy Carlos.
Documentario, durata 35 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly