adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

L’uomo che fissa le capre (2009)

sabato 15 Febbraio, 2014 | di Juri Saitta
L’uomo che fissa le capre (2009)
Film History
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE GEORGE CLOONEY
New Age di guerra
Mettete i fiori nei vostri cannoni e battete il nemico. Si può sintetizzare così l’assurdo concetto su cui si basano le azioni di alcuni personaggi de L’uomo che fissa le capre, film d’esordio di Grant Heslov, già sceneggiatore di Good Night, and Good Luck.

Tratta dal libro di Jon Ronson Capre di guerra, la pellicola vede al centro Wilton, un giornalista che per attirare l’attenzione dell’ex fidanzata si reca in Iraq come inviato di guerra. Qui incontra Cassady, un ex sodato della New Earth Army, corpo militare fondato da Django, guerriero “hippie” che insegnava a sconfiggere l’avversario con la sola forza del pensiero.mediacritica_l_uomo_che_fissa_le_capre1a Combattimenti senza scontri, teorie “pacifiste” applicate a scopi bellici, prevenzione del conflitto armato e attuazione del medesimo: sono queste le contraddizioni descritte dall’opera, la quale vuole riflettere sull’assurdità della guerra e ironizzare sulle istituzioni militari, svelandone i meccanismi perversi e a tratti persino surreali. L’opera, però, non è mai veramente cinica, in quanto l’autore osserva i protagonisti con uno sguardo allo stesso tempo sarcastico e affettuoso, distaccato e complice, che non omette la natura alienata dei personaggi, ma che ne mostra contemporaneamente la buona fede. Questo perché tutta la vicenda è raccontata dal punto di vista incredulo e affascinato, critico ed empatico di Wilton, che non a caso interviene spesso in voice over. Tutto in una narrazione scandita da diversi flashback e da un ritmo incessante ma mai frenetico. Tutto sembra così funzionare, dalla sceneggiatura all’ottimo cast, eppure si ha la continua sensazione che la pellicola non spicchi mai il volo e che non osi mai abbastanza, contando anche il solido materiale a disposizione: infatti, la narrazione poteva essere più incalzante e la satira ancora più pungente. Il punto debole è probabilmente riscontrabile nella regia, che, nonostante qualche buona idea, risulta nel complesso un po’ statica e piatta, diligente nel seguire la trama ma un po’ “timida” nella messa in scena, che frena così gli ottimi elementi singoli, dalla scrittura alle interpretazioni di Ewan McGregor, Jeff Bridges, Kevin Spacey e George Clooney (anche produttore). Dunque un film di buon livello, ma che purtroppo non sfrutta fino in fondo le sue potenzialità, e che trasmette la sensazione di assistere a un classico compitino, elemento che rischia di mitigare la pur presente vena dissacratoria. Quindi, un potenziale capolavoro trasformato in un prodotto poco più che medio. Peccato.

L’uomo che fissa le capre [The Men Who Stare At Goats, USA/Gran Bretagna 2009] REGIA Grant Heslov.
CAST Ewan McGregor, George Clooney, Jeff Bridges, Kevin Spacey, Stephen Lang.
SCENEGGIATURA Peter Straughan (tratta dal romanzo Capre di guerra di Jon Ronson). FOTOGRAFIA Robert Elswit. MUSICHE Rolfe Kent.
Commedia, durata 93 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly