adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

The Following – Season 2

mercoledì 21 Maggio, 2014 | di Daniela Bressanutti
The Following – Season 2
Serie TV
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Joe Carroll è tornato e non è da solo
Che Joe fosse scampato all’incendio al faro ce lo aspettavamo tutti. Quello che speravamo era che Ryan Hardy riuscisse a rifarsi una vita e a superare la perdita dell’amata Claire. Ma in questo modo ben poco ci sarebbe stato da raccontare in una nuova stagione di The Following.

Si scopre presto che Ryan non solo non ha superato la morte di Claire, ma anzi sta mettendo in atto un piano di vendetta che riguarda, oltre ai sopravvissuti della setta, anche Joe stesso, poiché l’ex agente dell’FBI è fortemente convinto che egli sia ancora vivo. In occasione del primo anniversario dalla presunta morte del serial killer, fa la sua comparsa in scena un nuovo gruppo di suoi seguaci, guidati dalla bella e ricca commerciante d’arte Lily Gray (Connie Nielsen) che chiede l’intervento di Ryan per destare l’attenzione del loro mentore.mediacritica_the-following-2 Questi, che si era rifugiato in casa di Judy (Carrie Preston, True Blood e The Good Wife), in effetti si manifesta pubblicamente dopo essersi servito di una terza setta, originariamente non interessata a commettere omicidi. Hardy si ritrova così a combattere su tre fronti ma non è solo: ad aiutarlo ci sono sua nipote Max (Jessica Stroup), anche lei un’agente, e il caro Mike Weston (Shawn Ashmore), nonché una nuova task force dell’FBI che finalmente decide di credere che Joe Carroll sia ancora vivo. Il serial killer però non è l’unico ad essere sopravvissuto alla precedente stagione, e questo segnerà un punto a favore per Hardy, che finalmente riuscirà a stanarlo. La stagione nel complesso si rivela qualitativamente pari alla precedente: buoni tempi d’azione, spunti narrativi classici del genere, interessante interpretazione di tutti gli attori coinvolti, in particolar modo colpisce l’evoluzione del personaggio di Mike, che, nonostante il coinvolgimento personale nella vicenda, riesce a non diventare una copia carbone di Ryan. Una nota di grande merito va anche a Sam Underwood (no, Francis di House of Cards non c’entra) che interpreta entrambi i gemelli Luke e Mark, figli adottivi di Lily, con due personalità completamente diverse, oltre che schizofrenici, e molto spesso contemporaneamente in scena. In ogni caso pare non sia finita qua ma che ci aspetti una terza stagione. Quanto male potrà ancora fare Joe Carroll?

The Following [id., USA 2013] IDEATORE Kevin Williamson.
CAST Kevin Bacon, James Purefoy, Shawn Ashmore, Jessica Stroup, Valorie Curry, Sam Underwood.
Thriller, durata 45 minuti (episodio), stagioni 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly