adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

Thor: Ragnarok

sabato 28 ottobre, 2017 | di Emanuele Rauco
Thor: Ragnarok
In sala
2
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

Dal Marvel Universe allo Scary Movie dei supereroi
L’idea vincente di Thor: Ragnarok è prendere la seriosità shakespeariana di Branagh e il passo Game of Thrones di Alan Taylor (registi dei primi due della serie) e di ribaltarla in pura parodia: il terzo film con il figlio di Odino come protagonista è diretto stavolta dal neozelandese Taika Waititi, esperto di humour stralunato sul filo del demenziale (What We Do in the Shadows è un piccolo gioiello del genere) a cui i Marvel Studios non hanno troppo legato le mani.

Thor deve affrontare il Ragnarok, ovvero la battaglia mitologica tra Luce e Tenebre che porterà alla distruzione del mondo: ma mentre la sorella Hela, dio della morte, mette in pratica la distruzione, Thor si trova schiavo in un pianeta lontano, usato come gladiatore dal Gran Maestro. Scritto da Eric Pearson,mediacritica_thor_ragnarok_290 Craig Kyle e Christopher Yost, Thor: Ragnarok è un film comico in piena regola che sfrutta l’azione e lo spettacolo per costruire gag, personaggi divertenti, per ribaltare gli schemi dell’epica fantascientifica e mitologica contemporanea. Il modello evidentemente è quello di Guardiani della Galassia ma Waititi lo porta ancora ancora più all’estremo in termini di caratterizzazioni e uso dell’umorismo: è una raccolta di sketch e trovate che ribaltano un universo filmico attraverso la scomposizione delle sue fonti d’ispirazione. Star Wars o i televisivi Farscape o Firefly, che nell’utilizzo dei colori pastello oppure fluorescenti diventano gli scarti degli anni Ottanta e Novanta, come i Power Rangers. E questi scarti producono un umorismo che passa anche per l’assalto alla virilità di Thor che perde prima il suo martello, viene picchiato da due donne amazzoni, viene rasato e spogliato di ogni fascino maschile per passare poi dentro L’Ano del Diavolo (sic). La distruzione di una mitologia, un vero e proprio ragnarok del cinema Marvel composto di bizzarrie, momenti incredibili e improbabili messi in scena con competenza e precisione comica: si veda il montaggio di quasi tutte le gag per godere del talento di Waititi e della sua astuzia nel porsi al centro preciso tra cialtroneria registica e sofisticazione. Certo, gli effetti speciali di ogni sorta e i momenti narrativi bigger than life – inadatti allo stile che il regista ha dato al film fino a quel momento – vanno garantiti perdendo un po’ il mordente: eppure Thor: Ragnarok riesce a divertire sinceramente e a sdrammatizzare anche le esigenze della produzione, che altrove aveva tarpato le ali in modo più pesante.

Thor: Ragnarok [id., USA 2017] REGIA Taika Waititi.
CAST Chris Hemsworth, Tom Hiddleston, Cate Blanchett, Mark Ruffalo, Jeff Goldblum.
SCENEGGIATURA Eric Pearson, Craig Kyle, Christopher Yost. FOTOGRAFIA Javier Aguirresarobe. MUSICHE Mark Mothersbaugh.
Fantasy, durata 130 minuti.

Thor: Ragnarok
3.75 4 75%

2 Comments

  1. Cancelletto says:

    Divertentissimo! Così devono essere i film sui supereroi, come Guardiani della Galassia insegna

  2. Kim says:

    ho apprezzato molto! Thor può funzionare solo come cazzaro, se si prendesse sul serio sarebbe la noia!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly