adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Hysteria

lunedì 27 Febbraio, 2012 | di Valentina Cauteruccio
Hysteria
Speciale
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

La casualità nel mezzo
Prima della scoperta delle malattie della mente, nella società maschilista europea, ogni esagerazione femminile, sofferenza ed eccesso finivano per essere catalogati sotto il termine “isteria”. Non è un caso né l’accezione negativa che porta ancora con sé questo termine, né la sua declinazione quasi esclusivamente femminile.

Tanya Wexler decide però di portare sul grande schermo la parte più divertente della storia di questa finta malattia, quella relativa a come veniva affrontata nell’alta borghesia, dove dottori specializzati rischiavano lesioni permanenti alla mano per stimolare manualmente Hysteria-12(creando esilaranti scene in cui un momento intimo diviene un esperimento pubblico), facendo ciò che le signore benpensanti non si arrischiavano a fare da sole. Certo è accennata anche la problematica sociale e la discriminazione a cui il genere femminile veniva sottoposto soprattutto attraverso la descrizione delle due sorelle protagoniste, opposte nel modo di affrontare la vita; Emily dedita al ruolo impostole dalla società, concentrata solo a realizzare la felicità paterna, Charlotte invece che persegue i suoi ideali, aiutando i poveri e desiderando un compagno alla pari al posto che un marito a cui sottostare. Il racconto è quasi diviso a metà: il giovane dottore che vuole cambiare il mondo e che invece si trova a rendere felici donne annoiate e ben paganti da una parte, e lo stesso giovane che crede di poter essere felice solo sposando una donna tradizionale, senza idee particolari o interessi fuori dal comune dall’altra. E ancora: l’invenzione di un oggetto che dovrebbe aiutarlo nel suo lavoro, che perde il suo valore scientifico nel momento in cui si scopre che la malattia per cui è stato creato non esiste, è solo un calderone di falsi sintomi, di atteggiamenti non apprezzati. Ma poi arriva il lieto fine, ricercato ad ogni costo e prevedibile da inizio film.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly