adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

Better Call Saul – Season 3

sabato 15 luglio, 2017 | di Gabriele Baldaccini
Better Call Saul – Season 3
Serie TV
2
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

It’s all good, man
Ormai ne siamo certi: la cosa che conta di più nella vita sono i soldi. Se c’è un insegnamento che la serie ideata da Vince Gilligan e Peter Gould ci impartisce è proprio questo. Con ciò non che i soldi facciano necessariamente la felicità, ma che tutto, in un modo o nell’altro, ruoti sempre attorno a questi.

Nella terza stagione di Better Call Saul le banconote sono una vera e propria ossessione: svolazzano nell’aria, vengono arrotolate, impacchettate, ammassate, nascoste, sono sempre il fulcro e il motore dell’azione. Dai dollari dipende la vita di ognuno dei personaggi e l’odio e l’amore sono sentimenti che scaturiscono sempre in relazione a come i soldi vengano donati,mediacritica_better_call_saul_season_3_290 guadagnati, spesi, persi, rubati. Questo è importante per comprendere l’evoluzione del mondo di BCS, che cerca di far risaltare sempre di più il contrasto tra la materia e gli affetti, tra il potere d’acquisto e le passioni. Centrale continua a essere naturalmente anche lo scontro fraterno tra Jimmy e Chuck, con il primo che rincorre il secondo cercando di farsi compatire e l’altro che, oltre a respingerlo, si oppone a ogni cosa che possa mettere in discussione la sua autonomia o la sua capacità di poter lottare contro la (probabilmente) immaginaria malattia. Se c’è una cosa che riesce bene a Gilligan e Gould è quella di miscelare con grande sapienza vari generi, facendoli procedere su strade che pian piano tendono sempre di più a convergere. In questa terza stagione comincia poi ad accentuarsi anche il rapporto con l’universo di Breaking Bad: sempre più figure connesse tra loro, sempre più richiami a quel modo di costruire e impostare la risoluzione degli eventi, sempre più una caratterizzazione dei personaggi che insegue una forma specifica avendo di fronte agli occhi il modello perfetto e non scalfibile di BrBa. La sensazione è quella che si stia puntando alla costruzione di una macronarrazione che possa seriamente ispirare un nuovo modo di edificare strutture potenzialmente infinite con un gesto narrativo estremamente scontato: fare di quello che è un semplice spin-off una specie di vero e proprio nuovo organo di un corpo ben articolato che va assemblandosi stagione dopo stagione. Ma Better Call Saul, alla fine, vince grazie ai dettagli: la sua più grande forza sta in quelle che potremmo definire “scene di introspezione”, nelle quali un personaggio affronta una situazione critica cercando di superarla e facendo sempre e comunque i conti con se stesso, con le proprie paure, con i propri conflitti. Perché ciò che ci rende infinitamente sani è riuscire ad accettare ciò che siamo anche se, alle volte, può non piacerci. E questo James McGill lo sa. O forse dovremmo iniziare a chiamarlo Goodman. Saul Goodman.

Better Call Saul [id., USA 2015 – in corso] IDEATORE Vince Gilligan, Peter Gould.
CAST Bob Odenkirk, Jonathan Banks, Rhea Seehorn, Patrick Fabian, Giancarlo Esposito.
Drammatico/Commedia/Thriller, durata 42-57 minuti (episodio), stagione 3.

Better Call Saul – Season 3
4.14 7 82.86%

2 Comments

  1. Hallo says:

    Eccezionale, sempre meglio ad ogni nuova stagione. Un giorno rivedrò BrBa con altri occhi :)

  2. Blue Sky says:

    Appena finita l’ultima puntata della terza stagione! Sono affascinato dalla creazione del personaggio di Chuck: hanno creato da zero un personaggio nuovo di zecca, con un suo background credibile… Gilligan è eccezionale

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly