adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

I Simpson e il cinema

mercoledì 19 Giugno, 2013 | di Valentina Cauteruccio
I Simpson e il cinema
Media
0
Facebooktwittergoogle_plusmail

Il cinema nel giallo…
In ventiquattro anni di carriera televisiva la famiglia giallastra dalle quattro dita si è meritata svariati tomi e analisi. Nell’ultimo nato, I Simpson e il cinema, Michele Galardini analizza il rapporto di questo ironico e irriverente clan con il cinema.

All’interno delle puntate che raccontano la vita di Marge, Homer e i tre piccoli figli che non crescono mai, le strizzate d’occhio alla settima arte sono svariate. Al contempo però sono nascoste tra il sarcasmo e l’assurdo, momenti epici e un’abile regia che sancisce definitivamente I Simpson a un livello successivo, elevandolo da semplice mediacritica_i_simpson_e_il_cinemacartone a serie televisiva disegnata. Per tutti questi motivi l’analisi di Galardini è innovativa come il prodotto che analizza, perché dedica interi capitoli a comparare le stagioni simpsoniane ai mostri sacri del cinema americano, Kubrick e Hitchcock in primis, fino allo spettacolare parallelismo tra lo spietato Burns e il Kane di Quarto potere, simmetria talvolta palese talvolta sottilmente celata tra mille altre azioni e citazioni. Sicuramente lo studio non può eludersi dall’esaminare il mezzo televisivo, come I Simpson rappresentino un punto di non ritorno, “il primo esempio televisivo di famiglia disfunzionale”. E poi il ruolo dello spettatore, di come è tramutato ed evoluto anche grazie all’opera di Groening “spettatore non più passivo ma curioso” quindi anche più difficile da accontentare poiché non più sprovveduto ma pieno di stimoli e con facile accesso alle informazioni. Il libro I Simpson e il cinema ha il pregio di essere, come la serie di cui racconta, piacevole e comprensibile su due livelli. Il primo per uno spettatore/lettore con una conoscenza superficiale del cinema: apprezza le peculiarità della seria gialla come il libro che le racconta, ma anche se non conosce a fondo i film da cui vengono estrapolate le citazioni riesce comunque a godere di ogni fotogramma come di ogni parola, apprezza l’ironia e la strizzata d’occhio che entrambi i mezzi rivolgono in continuazione al fruitore. Il secondo livello viene apprezzato da chi ha una conoscenza più onnivora o/e più tecnica del cinema e della sua storia, riuscendo così a assaporare al massimo la parodia di Quarto potere o i più sottili riferimenti che ben racconta Galardini. Infine come non gradire ogni singola volta in cui l’autore cita questo o quell’episodio e in due secondi riconoscere di quale puntata dei Simpson stia parlando, fino ad arrivare a porsi la domanda se possiamo noi stessi definirci ancora appassionati o ci siamo lentamente trasformati, nel corso delle stagioni, in seguaci vuoyeristi della famiglia gialla… e a questo prontamente troviamo risposta, col quiz posto in calce all’opera su I Simpson e il cinema: se sapete rispondere a tutte e dieci le citazioni allora è giunto il momento di farvi delle domande. O di scrivere un libro sulla famiglia americana dalle quattro dita!

I Simpson e il cinema
(Michele Galardini, 15×22 cm, 150 pp., Felici Editore, Pisa, 2013)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly