adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Golem

mercoledì 13 Maggio, 2015 | di Andrea Moschioni Fioretti
Golem
Fumetti
6
Facebooktwittermail
Voto autore:

Il caos regna
Ok, non sono uno studioso o un esperto di fumetti. Ma in questi anni ne ho letti e recensiti molti per questa rivista e raramente mi sono annoiato… C’è sempre però una prima volta: Golem di LRNZ (Lorenzo Ceccotti).

Ispirazioni cinematografiche e letterarie, su tutti 1984 e Essi vivono, fanno della prima graphic novel del graphic designer Ceccotti un mix di spunti su cui discutere, ma che hanno bisogno di essere “sostenuti”. Golem racconta l’Italia fantascientifica del 2030 in cui il benessere e la pubblicità hanno lobotomizzato la popolazione. mediacritica_golem_lrnz_290Steno è un giovane che cerca di sopravvivere seguendo, soprattutto, i suoi sogni e cercando di non farsi omologare dal pensiero comune. Se le prime pagine descrivono in modo esauriente e dettagliato questo mondo, è il resto del volume a non funzionare. Oltre alla noia che sopraggiunge da metà in poi, Golem è impregnato di una confusione che rende la lettura sconnessa e poco comprensibile. C’è molta, troppa, azione fine a se stessa e spesso i personaggi sono descritti con poco approfondimento, soprattutto per quanto riguarda il loro destino nella storia. Il futuro suggerito da LRNZ è abbastanza “prevedibile” e quasi banale: la tecnologia e i consumi sono i nuovi tiranni e il controllo è aiutato da un despota che ricalca le azioni del passato. Lo sappiamo ormai da sempre che il nostro popolo necessita, per essere governato, di un leader carismatico e forte che possa con i suoi mezzi manovrare il consenso popolare. Un discorso nobile e che non dovrebbe mai essere dimenticato, ma purtroppo LRNZ lo esprime in modo comune e con una scarsa originalità che sa di inesperienza nel racconto. Inesperienza che però è sopperita dalla grande maestria di Ceccotti nel disegno e nell’utilizzo della grafica, uno stile accattivante e che sa come rendere le singole pagine di Golem piccole opere d’arte. Il minuzioso gioco di luce e colori è accompagnato da un tratto che, in alcuni momenti, riesce a suggerire il movimento e i “rumori” presenti nella scena descritta. Un peccato che il tutto sia delineato con caos e buchi di sceneggiatura che fanno perdere l’interesse, perché Golem rimane comunque un prodotto atipico e moderno per il nostro panorama. Il lettore arriva a fatica all’epilogo, riuscito sì, ma che tronca la storia frettolosamente. Dispiace dover passare per il “critichino” che vuole solo parlare male di un lavoro, ma il suggerimento che mi sento di dare a LRNZ è di farsi aiutare in fase di scrittura: così forse riuscirà a confezionare dei piccoli capolavori.

Golem [Italia 2015] TESTO e DISEGNI LRNZ (Lorenzo Ceccotti).
PUBBLICATO DA Bao Publishing.
Graphic Novel, colore, 256 pagine.

6 Comments

  1. musico says:

    Letto l’altro giorno, un fumetto ben fatto ma veramente noioso! Concordo con Moschioni

  2. Valerio Rallo says:

    Che dite pazzi, e’ ottimamente preparato. Senza alcun fallo. Narrativa spaccamulone, non come il Frosinone (autore noioso).

    Non mi censurerete spero, di grazia.

  3. poros says:

    A parte il discorso sulla noia, che è sicuramente molto personale e quindi facile da non condividere, non credo che la storia abbia buchi nella trama.

    Sono d’accordo sul definire l’idea portante di questo futuro distopico come relativamente banale (ma non la sua caratterizazione), eppure credo ogni parte della storia sia ben collegata da parecchi rimandi, sia al livello narrativo che visuale, e che di ogni avvenimento interno al racconto sia ben collegato da rapporti causa-effetto.

    Spero che con buchi nella sceneggiatura tu non ti riferisca al fatto che la fine sia relativamente aperta (neanche troppo vero, la storia che LRNZ voleva narrare si chiude in maniera fin troppo classica) o al fatto che non abbia scritto una enciclopedia in appendice contenente la storia del pianeta Terra dal 2014 all’inizio della storia.

    Portare qualche esempio di questi buchi di sceneggiatura nella tua recensione avrebbe potrebbe essere d’aiuto alla comprensione.

  4. A. Moschioni says:

    Valerio: ottimamente preparato ma noioso secondo il mio modestissimo parere.

  5. A. Moschioni says:

    Poros: come premesso non sono un esperto di fumetti, ma secondo me ogni tipo di narrazione dve seguire (se non dichiarato prima di voler realizzare un lavoro “sperimentale”) uno schema di verosimiglianza e coerenza. Non ho esempi particolari ma in tutto il lavoro ho trovato dei salti sia nella storia che nella caratterizzazione dei personaggi, che rendono la lettura “faticosa”. Grazie del tuo commento che mi serve per magari rileggere Golem. Forse quando l’ho letto ero in un mood sbagliato:-) penso che il gran lavoro svolto da LRNZ meriti, come ogni opera complessa, una seconda lettura, al momento quello che ho scritto era quello che avevo sentito dopo la lettura…ti aggiornerò non appena riuscirò a ritornarci su! Grazie ancora!

  6. A. Moschioni says:

    Valerio volevo dire modestissimo parere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly