adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

W.E. – Edward e Wallis

lunedì 11 Giugno, 2012 | di Teresa Nannucci
W.E. – Edward e Wallis
In sala
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Parola d’ordine: Glamour!
Nemmeno davanti a una delle violenze più scioccanti il nostro sguardo si ritrae, a stento i nostri occhi inorridiscono, tanto sono attratti dalla patina glamour che riveste le inquadrature citate e l’intero film W.E. – Edward e Wallis.

Su una texture di fondo in cui fantasie optical bianche e nere la fanno da padrone, si intrecciano due storie d’amore: le vicende di Wallis Simpson e Edoardo VIII, che per l’amata abdicò in favore del fratello, diventano un’ossessione, a fine anni ’90, per Wally Winthrop (Abbie Cornish, un’incantevole via di mezzo tra Charlize Theron e Nicole Kidman, tra Biancaneve e Cenerentola), alle prese con i suoi travagli amorosi. Se la vista non fosse così abbagliata da tutta questa perfezione estetica, ci si accorgerebbe delle innumerevoli pecche (di presunzione?) di cui il film soffre. Nonostante la regista Madonna sia la regina (quasi) indiscussa del pop, oltre alle inquadrature più anni ’70 che ’90 che tanto ricordano l’atmosfera di A Single Man (ma quello era Tom Ford), si possono trovare molte sbavature, soprattutto nei montaggi veloci e nei movimenti di macchina che, più che marche autoriali sembrano la pubblicità di un profumo, ipotesi avvalorata anche da uno sfacciato product placement. Madonna ci vorrebbe trascinare in un limbo semi-onirico in cui le vite delle due amanti travagliate si intersecano, inciampando però in alcuni siparietti comici falliti, peraltro facilmente evitabili. Aiutato da una colonna sonora molto tradizionale, lo spettatore si lascia trasportare dalla visione di un placebo balsamico per gli occhi, in cui la svolta “popolana” del lieto fine non poteva mancare. O almeno questo era il risultato auspicato da regista e produttori, senza però prendere in considerazione l’ipotesi che il pubblico potrebbe porsi qualche domanda: nel 1998 ci vestivamo solo di nero con i guanti al gomito e con pettinature anni ’20? C’erano ancora le televisioni con le manopole? Gli scrittori usavano ancora le macchine da scrivere? La continua ricerca dei gesti e dei volti (Bergman potrebbe sentirsi chiamato in causa) sembra a tratti aver sbagliato di un ventennio la sua ambientazione, in un film che, tralasciando i contenuti, risulta esteticamente impeccabile.

W.E. – Edward e Wallis [W.E., Gran Bretagna 2011] REGIA Madonna.
CAST James D’Arcy, Andrea Riseborough, Abbie Cornish, Oscar Isaac, Natalie Dormer.
SCENEGGIATURA Madonna, Alek Keshishian. FOTOGRAFIA Hagen Bogdanski. MUSICHE Abel Korzeniowski.
Drammatico/Sentimentale, durata 114 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly