adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

The Eichmann Show – Il processo del secolo

sabato 30 Gennaio, 2016 | di Marco Longo
The Eichmann Show – Il processo del secolo
In sala
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Inquadrare il male
L’11 aprile del 1961 ha inizio a Gerusalemme il processo a carico di Adolf Eichmann, il funzionario nazista considerato principale organizzatore dello sterminio degli ebrei nei campi di concentramento. La circostanza del processo diventa un’occasione mediatica che il produttore tv Milton Fruchtman non può non cogliere, e da qui inizia la storia di The Eichmann Show, film nato per la televisione e targato BBC, in questi giorni anche nei cinema italiani per la ricorrenza del Giorno della Memoria.

La vicenda intreccia il percorso di Fruchtman, impegnato a ottenere i permessi formali dal governo di Israele per effettuare le riprese del processo, a quello del regista statunitense Leo Hurwitz, da dieci anni nella “lista nera” di McCarthy, cui Fruchtman affida l’orchestrazione visiva della diretta. Il primo nodo che il film di Paul Andrew Williams mette in campo è naturalmente quello delle conseguenze che questa operazione mediatica avrebbe mediacritica_the_eichmann_show_290effettivamente portato con sé: il processo, trasmesso in tutto il mondo a partire da USA e Gran Bretagna, includendo naturalmente la Germania e Israele tra i propri spettatori, a fronte delle scioccanti testimonianze dei sopravvissuti ai campi di sterminio avrebbe definitivamente confermato, sedici anni dopo la fine della guerra, l’orrore reale dell’Olocausto. Da qui l’etichetta, affibbiata anche al titolo italiano del film, di “processo del secolo”. Le implicazioni mediatiche di questa rivelazione non possono che essere affidate alla qualità umana dei loro responsabili: Fruchtman e Hurwitz affrontano dunque la diretta tv con una doppia tensione, quella di diffondere una testimonianza ancora rimossa e, allo stesso tempo, indagare la natura intima del principale imputato. Fruchtman desidera dare organicità visiva all’operazione, Hurwitz non può non concentrarsi sul volto di Eichmann, che la regia di Paul Andrew Williams restituisce modellando il film come un sapiente ordito di finzione e repertorio della diretta originale. Martin Freeman e Anthony LaPaglia dosano con profonda consapevolezza le emozioni che abitano i loro personaggi in quanto primi spettatori della loro stessa iniziativa: la rabbia e il desiderio di smascherare il male da una parte, lo stupore attonito nel percepirne la banalità dall’altra. La confezione tv del film, impeccabile nella medietà linguistica che lo contraddistingue, combina alla massima accessibilità il rigore di una sentita adesione alla materia trattata. Quello della tv è, forse, un teatro di rielaborazione ormai perduto: con tutti gli sforzi e il lavoro che può comportare, il film tenta di rivendicarne la passata dignità.

The Eichmann Show – Il processo del secolo [The Eichmann Show, Gran Bretagna 2015] REGIA Paul Andrew Williams.
CAST Martin Freeman, Anthony LaPaglia, Rebecca Front, Andy Newman.
SCENEGGIATURA Simon Block. FOTOGRAFIA Carlos Catalan. MUSICHE Laura Rossi.
Drammatico/Storico, durata 90 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly