adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

Who’s Gonna Love Me Now?

mercoledì 20 settembre, 2017 | di Eleonora Degrassi
Who’s Gonna Love Me Now?
Festival
1
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

4° Sole Luna Treviso Doc Film Festival, 11 – 17 settembre 2017, Treviso

Riportando tutto a casa
Il racconto di un uomo, questo è Who’s Gonna Love Me Now?, film dei fratelli Tomer e Barak Heymann in concorso nella sezione “Human Rights” al Sole Luna Doc Film Festival. Il documentario dei due registi israeliani indaga con grazia e rispetto la vita di Saar Maoz, un israeliano omosessuale sieropositivo, diviso tra il suo modo di essere e ciò che deve essere per la cultura di appartenenza (fanno eco i giorni vissuti nel kibbutz), ambivalenza che si materializza anche geograficamente (Londra e Israele).

Mentre la sua terra d’origine gli era “matrigna”, Londra è benevola nei suoi confronti, colora e riempie la sua esistenza solitaria; si sente membro di una grande famiglia durante il Gay Pride e le prove del coro di cui fa parte. Saar, colto nel momento in cui deve scegliere se tornare a casa o no, è il perfetto protagonista di un documentario: mediacritica_who_s_gonna_love_me_nowsa narrare senza nessun tipo di inibizione, crea un’empatia profonda con lo spettatore che assiste e partecipa alla caduta e alla risalita di un uomo, esule in una terra che sa accoglierlo ma può anche ferirlo (contrae il virus). Si crea un filo indissolubile tra il pubblico e Saar grazie alle sue parole sincere e senza filtro in cui traspare l’odissea di un uomo che, dopo il distacco dalla famiglia, si ritrova a percorrere le stazioni di una crudele via crucis: la fine di un amore che lo fa crollare, la vita dissoluta per sopravvivere a quel dolore, la disperazione di chi scopre di essere abitato dal virus dell’HIV. Tutto ciò mette in circolo una condivisione amorosa che si consolida nel momento in cui sentiamo e partecipiamo alle riunioni della famiglia di Saar che con diffidenza, mancanza di sensibilità e paura parla della sua malattia, rendendolo un “lebbroso” irresponsabile. Se le parole del protagonista nonostante gli strappi e i dolori sono sempre piene di amore, razionalità e concretezza (verso se stesso, la sua situazione e la sua terra d’origine), sostenute dall’occhio cinematografico che crea un’intimità speciale tra “Noi” e “Lui”, in quelle dei familiari c’è tutta l’ignoranza e il timore dello sconosciuto, veicolati dalla cultura e dalla tradizione israeliana che in questa situazione non creano legami ma li distruggono. Se da lontano tutto sembra in frantumi, quando la madre e il padre di Saar sono a Londra vicino a lui entrano in un cerchio di complicità e condivisione. La casa, le strade londinesi accarezzano i loro incontri, cullano i ricordi e i sentimenti; i due registi seguono con presenza commossa la preparazione della cena e con pacata sobrietà i dialoghi. Who’s Gonna Love Me Now? è il ritratto sincero di un Ulisse che riporta tutto a casa, un canto profondo che scava nella cultura israeliana, nella virilità e nella religione con grande sensibilità.

Who’s Gonna Love Me Now? [Id., Israele 2016] REGIA Tomer Heymann, Barak Heymann.
SOGGETTO Tomer Heymann, Barak Heymann. FOTOGRAFIA Itai Raziel, MONTAGGIO Ron Omer.
Documentario, durata 86 minuti.

Who’s Gonna Love Me Now?
3.75 4 75%

One Comment

  1. gallo9 says:

    Ah ma che bello! Questo lo voglio proprio vedere!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly