adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Sirens

sabato 9 Aprile, 2022 | di Eleonora Degrassi
Sirens
Pordenone Docs Fest
0
Voto autore:

In un Libano instabile cinque ragazze, anche loro in trasformazione, formano il gruppo thrash/death delle Slave to Sirens raccontando sé stesse e la propria generazione attraverso il metal

Attraverso il metal le ragazze fanno la rivoluzione

Musica ed emancipazione, crescita e ricerca di libertà, storia personale e di un intero paese. Sono queste le direttrici lungo cui si muovono le vite di Lilas e Shery, musiciste entrambe, amiche, unite da un sentimento profondo, una chimica inspiegabile, protagoniste di Sirens, il documentario di Rita Baghdadi, presente al Pordenone Docs Fest – Le Voci del documentario (6-10 aprile 2022). 

Lilas, Shery, assieme a Maya, Alma e Tatyana sono le Slave to Sirens, prima e unica band di thrash metal in Libano. Baghadi, impegnata per i diritti delle donne, mostra una generazione che cresce all’ombra del conflitto e un Libano instabile ma che tenta di guardare al futuro, laico ma a maggioranza musulmana, più aperto ai diritti LGBTQ+ eppure regolato da leggi non al passo con i tempi.

Sirens

In un seminterrato, Lilas e le altre si prendono un loro pezzo di libertà facendo “rumore”, in nome dei grandi sogni che le spingono, per protestare contro il fatto che di opportunità ne hanno poche, gridano la loro ribellione attraverso la musica metal. Baghdadi racconta l’eccezionalità della storia delle Slave to Sirens con un’opera intensa e asciutta. Il centro di tutto sono Lilas e Shery: la prima ha 23 anni, vive con la madre e il fratello minore alla periferia di Beirut, di giorno insegna musica ai bambini, di notte si esibisce con il gruppo, è attratta dalle donne ma lo nasconde; la  seconda svela poco di sé, se non l’innato talento e la capacità di posizionarsi sulla stessa lunghezza d’onda delle compagne, creando assieme un unico corpo che suona all’unisono. La musica diventa mezzo per emanciparsi e autodeterminarsi, uscire dal piccolo mondo per guardare al di là dei confini (la partecipazione a uno dei maggiori festival musicali mondiali, a Glastonbury, in Gran Bretagna sembra una benedizione), per spiegare e spiegarsi, per trovare la propria voce in cui altri si possono riconoscere. Le Slave to Sirens sono una rivoluzione a volte spaventosa, incomprensibile, a tratti disturbante (gli haters le insultano, il loro genere musicale è considerato blasfemo, le loro vite sono giudicate), addirittura sbagliata (per gli altri e per loro stesse) ma unica nel suo genere.

Con uno  stile diretto, sincero, personale e politico, il documentario narra la vita di queste ragazze in lotta con i pregiudizi, la società, le famiglie non sempre comprensive, e con sé stesse (Lilas affronta una crisi profonda, mostra la sua incapacità di ascoltarsi e di raccontarsi, di accettare un fallimento); un gruppo musicale in conflitto perché spesso il personale si scontra con tutto il resto; una nazione in continuo mutamento politico e sociale, in protesta.

Sirens, unendo il personale, il pubblico e la Storia, invita a urlare le proprie idee, i propri desideri e a far sentire la propria voce.

  • Sirens [USA, Libano, 2022] 
  • REGIA Rita Baghdadi
  • SCENEGGIATURA Rita Baghdadi
  • FOTOGRAFIA Rita Baghdadi
  • MUSICHE Para One
  • Documentario, 78 minutes

Comments are closed.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly