adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Santiago, Italia

sabato 22 dicembre, 2018 | di Juri Saitta
Santiago, Italia
In sala
0
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

Il Cile di ieri, l’Italia di oggi
Quando il cinema narra la Storia – recente o passata che sia – intende spesso riflettere sul proprio presente, come dimostrano per esempio registi quali Pablo Larraín e Patricio Guzmán, che nei loro film raccontano il colpo di Stato avvenuto in Cile nel 1973 per affrontare (anche) alcuni problemi del Cile contemporaneo. E ad attuare un’operazione simile vi è ora anche Nanni Moretti, che con il suo Santiago, Italia si concentra sul regime di Pinochet per parlare soprattutto dell’Italia di oggi.

Il film in questione è un documentario dalla struttura molto semplice e lineare, sostanzialmente basata su interviste frontali e materiale d’archivio e divisa in quattro parti distinte: la prima dedicata all’ascesa di Salvador Allende; la seconda incentrata sul colpo di Stato; la terza sul rifugio che l’ambasciata italiana di Santiago offrì a molti dissidenti politici; la quarta sulla partenza per l’Italia di diversi rifugiati cileni. mediacritica_santiago_italia_290E in questa direzione, non è un caso che la maggior parte degli interventi siano costituiti proprio da quei perseguitati politici che chiesero asilo in Italia, i quali raccontano appunto la loro esperienza di esuli. Naturalmente, dei quattro blocchi, i più interessanti sono gli ultimi due, non solo perché raccontano una vicenda perlopiù inedita o comunque poco conosciuta, ma soprattutto in quanto parlano – magari in un modo un po’ idealizzato – dell’Italia degli anni Settanta, della sua capacità di accogliere e aiutare i rifugiati. E mentre scorrono i ricordi dei testimoni, risulta inevitabile confrontare il periodo da loro narrato al Paese attuale, molto diverso da quello di quarant’anni fa, in quanto più cinico e insofferente, egoista e impaurito, spaesato e chiuso in se stesso, come dimostrano i diversi episodi di razzismo avvenuti negli ultimi anni. Una riflessione che il documentario esplicita soltanto nei minuti finali, mantenendola come un sottotesto palpabile ma non urlato per tutto il resto del tempo, evitando così eccessi di retorica o eventuali forzature, in quello che forse è il pregio maggiore dell’opera.
Così, con Santiago, Italia Nanni Moretti ritorna, dopo il più intimista Mia madre, a riflettere sulla società e sulla politica contemporanee, solo in maniera più indiretta e con un progetto volutamente più piccolo e stilisticamente meno ambizioso, ma non per questo meno sentito e sincero.

Santiago, Italia [id., Italia/Francia/Cile 2018] REGIA Nanni Moretti.
FOTOGRAFIA Maura Morales Bergmann. MONTAGGIO Clelio Benevento. SUONO Boris Herrera Allende, Alessandro Zanon.
Documentario, durata 80 minuti.

Santiago, Italia
3 2 60%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly