adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

S is for Stanley

sabato 4 Giugno, 2016 | di Andrea Moschioni Fioretti
S is for Stanley
In sala
2
Facebooktwittermail
Voto autore:

Vite di cinema
Emilio D’Alessandro è uno degli uomini più invidiati da ogni cinefilo: dal 1970 è stato l’assistente personale di un certo Stanley Kubrick, e ne ha seguito tutte le follie fino alla sua morte.

Miglior Documentario agli ultimi David di Donatello, S is for Stanley è un ritratto sorprendente e commosso di un uomo che ha vissuto buona parte della sua vita dietro le quinte del Cinema, senza quasi rendersene conto. Fa sorridere, infatti, sentire D’Alessandro affermare di aver visto i film di Kubrick per la prima volta dopo essere andato in pensione, elemento che discosta un po’ il documentario dall’ennesima idolatria del genio kubrickiano.mediacritica_s_is_for_stanley_290 Divi, storie cinematografiche, eccentricità, sogni e delusioni con la semplicità dell’uomo comune tutto lavoro e… poca casa. Ad Alex Infascelli interessa raccontare Kubrick attraverso i cimeli, i ricordi e le note che Emilio conserva gelosamente, ma senza fini commerciali: il suo rapporto con Stanley diventò negli anni sempre più morboso, al limite della legalità (Emilio lavorava tutti i giorni), con conseguenti distacchi e “gelosie” della famiglia, ma con la consapevolezza di aver partecipato ad un rapporto straordinariamente e genuinamente irrepetibile. Scopriamo – o forse no – un Kubrick fragile, paterno e ossessionato dalla perfezione anche nella vita di tutti i giorni, attorniato da molte persone ma alla fine solo. Il cinema viene evocato solo da foto di scena e dall’audio di alcune sequenze celebri, ma l’ultima inquadratura che ci viene regalata mette i brividi e emoziona: Emilio, trasferitosi definitivamente a Cassino da Londra, ha un garage con ogni tipologia di memorabilia legata alle pellicole del regista di Shining, quasi come la parete di Ogni cosa è illuminata. I ricordi che non possono essere buttati diventano reliquie inestimabili. S is for Stanley ha una struttura ben chiara che si snoda attraverso i quattro film che sancirono il rapporto tra i due uomini (Barry Lyndon, Shining, Full Metal Jacket e Eyes Wide Shut), facendo affiorare la sana tirannia kubrickiana che muta man mano in affetto. Infascelli abbandona così i tecnicismi e si mette a servizio dell’uomo: Emilio si confessa alla macchina da presa senza mai sentirsi violato, e porta alla luce una storia personale che è una Storia del cinema. Il messaggio è che non bisogna mai dimenticare, anche quando si criticano, che i film sono costituiti dal lavoro di molti. L’Arte non si crea dal nulla, e neanche l’amore e il rispetto reciproco.

S is for Stanley [Italia 2015] REGIA Alex Infascelli.
CAST Emilio D’Alessandro, Janette Woolmore, Alex Infascelli.
SOGGETTO Alex Infascelli, Filippo Ulivieri, Vincenzo Scuccimarra. FOTOGRAFIA Edoardo Carlo Bolli, Gigi Martinucci. MUSICHE John Cummings.
Documentario, durata 78 minuti.

2 Comments

  1. Kaiser Franz says:

    Esilarante il racconto dell’incontro con Jack Nicholson

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly