adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

La bottega dei suicidi

mercoledì 9 Gennaio, 2013 | di Edoardo Peretti
La bottega dei suicidi
In sala
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

L’anima del commercio
Un modo di dire un po’ cinico sottolinea che le uniche attività commerciali immuni a crisi e recessioni sono le onoranze funebri: e in un periodo di crollo economico, di sfiducia e di pessimismo dilaganti, accentuati dal grigiore, la pioggia e lo smog di un’anonima e cementificata cittadina francese, i loro clienti sono aumentati per l’alto numero di suicidi, che non risparmiano nemmeno i piccioni.

Se per combattere il logorio della vita moderna non è quindi più sufficiente un bicchiere di Cynar, ma è preferibile attraversare senza aspettare il verde, perchè non approfittarne per avviare una florida attività commerciale? Non banalmente un’agenzia di pompe funebri, bensì un negozio che aiuti la gente a trapassare, fornendo un ampio campionario di spade, veleni e corde per impiccagione. La_bottega_dei_suicidiQuesta é la scelta della famiglia Touvachè, propietaria della bottega dei suicidi e protagonista dell’ultimo film di Patrice Leconte. Sostenitrice, per concezione di vita e per convenienza economica, della tristezza e della negatività dominanti in città, la routine della famiglia è fatalmente sconvolta dall’arrivo del piccolo Alan, carico di felicità, ottimismo e di gioia di vivere.
Per raccontare questa stravagante vicenda, Leconte sceglie il cinema d’animazione, ispirandosi, soprattutto nelle atmosfere e nelle tematiche -e in parte anche nel tratto dei personaggi- al Tim Burton de La sposa cadavere e di Nightmare before Christmas, senza dimenticare le influenze di Silvain Chomet nei colori e della classicità Disney (quest’ultima in chiave perlopiù ironica e parodica). Il regista francese ha sempre dimostrato eleganza e raffinatezza visiva e stilistica, caratteristica che in certi casi ha regalato buon cinema (L’uomo del treno), ma che ha anche spesso stonato con i soggetti scelti impedendo di superare la superficie delle storie raccontate e di andare più nel profondo. Ne è un esempio Il mio migliore amico, dove il potenziale sia comico che satirico della storia dell’amicizia tradita è stato disperso dall’eleganza di facciata e da uno stile per nulla adattato alle esigenze della vicenda. Questo è il problema anche de La bottega dei suicidi, che dopo un inizio promettente si perde in una narrazione visivamente impeccabile, ma anche sempre più innocua, esile e perfino di una certa inutilità. Tutto questo è ingigantito da buchi di sceneggiatura enormi, che costringono i personaggi a fare scelte agli occhi dello spettatore senza senso e che non spiegano adeguatamente il loro evolversi e i loro cambiamenti, troppo improvvisi e immotivati, per questo tutt’altro che coinvolgenti ed incisivi. Così, invece di essere una commedia nera sulla crisi e sul pessimismo dilagante, La bottega dei suicidi resta un pallido eco del cinema di Tim Burton e de la famiglia Addams.

La bottega dei suicidi (Le magasin des suicides, Francia/Canada/Belgio 2012) REGIA Patrice Leconte.
SOGGETTO Jean Toule. SCENEGGIATURA Patrice Leconte. ART DIRECTOR Florian Thouret.
Animazione, durata 85 minuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly