adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Qualcosa nell’aria – Après Mai

sabato 19 Gennaio, 2013 | di Paola Gianderico
Qualcosa nell’aria – Après Mai
In sala
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

L’imagination au pouvoir
Alle numerose pellicole che ritraggono i giovani d’oggi come una razza spenta, priva di ideali e scippata di qualsiasi aspettativa futura, Qualcosa nell’aria oppone con forza il ricordo di una generazione che sognava di cambiare il mondo.

Il confronto tra presente e passato, ogni volta che si rievocano i fermenti del maggio francese, è sempre impietoso e non può fare a meno di sbatterci in faccia tutta la veridicità della celebre battuta di Altanapres_mai1a sul godersi “il calduccio di questi anni di merda”. È però altrettanto vero che spesso gli omaggi rivolti all’epoca del flower power contribuiscono ad affievolire l’aura di magia che circonda il mito, rivelando l’anima contraddittoria che stava alla base del movimento. Per esempio, il fatto che la “primavera” della vita di Gilles, Leslie, Félix, scorresse leggera, scevra da preoccupazioni, proprio perché generatasi dalla tanto vituperata borghesia, che consentiva loro di crogiolarsi nel fancazzismo artistico e nella contemplazione zen di pittura, cinema e poesia, recando ben pochi contributi alla lotta di classe. La delicatezza estetica di Assayas è innegabile, le sue immagini sbocciano romanticamente dalla macchina da presa, seguendo il nomadismo della trama senza ammorbarci con le trite distorsioni psichedeliche da acid trip, abusate per tradizione dai film che ripercorrono l’ascesa dell’immaginazione al potere. Però più che una cronaca vera e propria, si tratta appunto di un bagno rilassante di sensazioni stereotipate, che si srotolano lentamente tra gli anelli del fumo d’erba e i suoni di cavigliere del Kathakali. Un video album per accarezzare la memoria dei sessantottini nostalgici, da custodire e proiettare all’occorrenza. Se bisogna dare atto che a raccogliere i frutti della controcultura non sono i soliti studenti universitari bensì piccoli dreamers adolescenti, mi domando quand’è che l’occhio meccanico si poserà su quei protagonisti oscurati dalla storia ufficiale, che comunque vissero la trasformazione sociale, a modo loro. Con distacco apolitico, senza schierarsi, senza partecipare ai collettivi, assistendo alle manifestazioni e alle proteste di piazza da dietro il vetro di una finestra. Ma capisco che possa trattarsi di materiale troppo poco interessante perché il cinema possa occuparsene.

Qualcosa nell’aria [Après Mai, Francia 2012] REGIA Olivier Assayas.
CAST Clément Métayer, Lola Créton, Carole Combes, Mathias Renou.
SCENEGGIATURA Olivier Assayas. FOTOGRAFIA Eric Gautier.
Drammatico, durata 122 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly