adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Gravity

sabato 31 Agosto, 2013 | di Filippo Zoratti
Gravity
Festival
0
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

70a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, 28 agosto – 7 settembre 2013, Lido di Venezia

SPECIALE 70a MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA
La vita, l’universo e tutto quanto
“La vita nello spazio è impossibile”, ci comunica una dotta didascalia, “la temperatura può raggiungere i meno 100 gradi e non esistono le condizioni necessarie per la sopravvivenza dell’essere umano”. Poi un lungo piano sequenza – il primo di una serie di long take fluidi che costruiscono di fatto la storia – che dall’universale ci porta al particolare di due astronauti sospesi nel nulla, alle prese con la riparazione di una stazione orbitante.

Un’operazione di routine sia per la dottoressa Ryan Stone, ingegnere biomedico alla prima missione, che per Matt Kowalsky, esperto e pronto al pensionamento. La vita nell’era spaziale non è niente male, insomma. Almeno fino a quando un incidente avvenuto a centinaia di chilometri di distanza non provoca il disastro:mediacritica_gravity1a i detriti viaggiano ad una velocità spaventosa, entrano nell’orbita dello shuttle americano e scatta l’allarme. Per capirlo sarebbe bastato anche solo il trailer da apnea totale che da qualche mese ci incuriosisce e ci spaventa: Gravity è una delle esperienze immersive più potenti e mozzafiato degli ultimi anni. Un distillato di sense of wonder da capogiro, un’esperienza che sbatte lo spettatore nel nulla del cosmo e lo priva di qualunque punto di riferimento, sia visivo che narrativo. Un po’ come per la celeberrima scena del treno con la quale i Lumière terrorizzarono un’impreparata platea all’alba della Storia del Cinema, anche per il pubblico munito di occhialoni 3d è tutto nuovo, tutto inatteso. Dopo la prima clamorosa catastrofe, non abbiamo la più pallida idea di cosa accadrà al duo, alla totale deriva. Gravity è cinema dell’attrazione visiva, ma sarebbe ingiusto confinarlo entro questi limiti. Nella scrittura dei due Cuaròn (Jonas non è il fratello ma il figlio dell’autore messicano) c’è un messaggio di stampo umanistico che gioca di continuo col mainstream concedendosi poche e trascurabili concessioni alla retorica (il sottotesto familiare, ad esempio). Negli occhi e nelle notevoli performance di Sandra Bullock e George Clooney c’è tutto ciò di cui abbiamo bisogno, e soprattutto l’elemento per cui forse il film verrà ricordato oltre all’eccellenza del comparto tecnico: il realismo, la totale aderenza ad un’assurda idea di verosimiglianza che non lascia scampo. Semplicemente e altrettanto inesorabilmente noi siamo George e (a maggior ragione) siamo Sandra, le nostre tute spaziali sono le poltroncine di velluto a cui stiamo aggrappati e lo schermo è il nostro universo. Ci vuole coraggio per sopravvivere nonostante le avversità e nonostante noi stessi. Lo stesso coraggio di chi ha creduto in un progetto di questa portata; e anche quello di chi ha deciso che Gravity potesse essere il film di apertura della 70a Mostra del Cinema di Venezia.

Gravity [id., USA/Gran Bretagna 2013] REGIA Alfonso Cuaròn.
CAST Sandra Bullock, George Clooney, Ed Harris.
SCENEGGIATURA Alfonso e Jonas Cuaròn. FOTOGRAFIA Emmanuel Lubezki, Michael Seresin. MUSICHE Steven Price.
Fantascienza/Thriller, durata 90 minuti.

Gravity
3.3 4 65%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly