adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

El ciudadano ilustre

sabato 10 Settembre, 2016 | di Michele Galardini
El ciudadano ilustre
Festival
1
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

73. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, 31 agosto – 10 settembre 2016, Lido di Venezia

SPECIALE VENEZIA 73
Personaggi a caccia di autore
Daniel Mantovani è uno scrittore irriverente. Nonostante sia il primo argentino a vincere il Nobel per la Letteratura, non rinuncia alla sua sagacia nemmeno durante la premiazione, davanti ai sovrani svedesi. Giorni dopo, assieme alla segretaria passa in rassegna gli impegni e gli inviti provenienti da ogni parte del mondo, rifiutandoli uno dopo l’altro. Solo una lettera stuzzica la sua immaginazione: proviene da Salas, il paese in cui è nato e cresciuto. Il sindaco lo vuole fare cittadino illustre.

Quando leggerete questo articolo El ciudadano ilustre potrebbe aver già vinto qualche premio a Venezia 73. Miglior film, Gran Premio della Giuria o Coppa Volpi alla Miglior Interpretazione Maschile: uno vale l’altro. Perché il film che Mariano Cohn e Gastón Duprat hanno portato al Lido, mediacritica_-el_ciudadano_ilustre_290senza essere particolarmente preparati al tipo di ambiente che avrebbero incontrato, è invece perfettamente in linea con i gusti di una Mostra in cui lo scettro del giudizio si sta spostando sempre più nelle mani del pubblico. Con sempre più proiezioni a pagamento, una critica che ha riscoperto il gusto per il Pop e il cubone rosso della Sala Giardino che tappa (e probabilmente tapperà per molti anni) il buco del nuovo Palazzo del Cinema, film come El ciudadano ilustre o Il clan di Pablo Trapero vengono assurti a capolavori senza possibilità di appello. Colpa (o merito) di una storia furbetta, che punta tutto sul grottesco e sul ribaltamento di prospettive, non lasciando mai spazio all’empatia ma solo alla costruzione matematica e autoreferenziale di un racconto nel racconto. Nel momento in cui lascia la villa ultramoderna per raggiungere la povera Salas, Mantovani abbandona la vita reale ed entra totalmente nella finzione dei suoi romanzi. Quest’ultimi, però, sono pieni di riferimenti nascosti, e non proprio gentili, alla vita e ai personaggi del paese. Quando l’operazione di smascheramento inizia, ovvero quando i protagonisti reali di quelle storie si accorgono di essere solo degli strumenti nelle mani di un demiurgo altezzoso, il cammino per le strade della cittadina si trasforma in un rapido scivolamento dentro la follia della creazione. L’interesse per il film argentino, e per il suo protagonista bartonfinkiano si ferma al Checkpoint Charlie del grande cinema di genere e fa retromarcia di fronte allo sguardo malizioso che il protagonista rivolge alla macchina da presa nella sequenza finale. Quegli occhi, che ritroviamo anche nella locandina, stanno dicendo: “Lo so che mi amerete”. E invece no.

El ciudadano ilustre [id., Argentina/Spagna 2016] REGIA Gastón Duprat, Mariano Cohn.
CAST Oscar Martínez, Dady Brieva, Andrea Frigerio, Nora Navas.
SCENEGGIATURA Andrés Duprat. FOTOGRAFIA Mariano Cohn. MUSICHE Toni M. Mir.
Commedia, durata 118 minuti.

El ciudadano ilustre
2.3 3 46.67%

One Comment

  1. La Malfa III says:

    Concordo con la mezza stroncatura; film furbetto quanto impeccabile e molto sopravvalutato al Lido, da critica, giuria e pubblico. Che poi boh, penso che esaltare più del dovuto un film così faccia male proprio alla “commedia” e alla sua percezione, in particolare in un festival che semmai dovrebbe promuovere le belle commedie e non le commedie furbe e convenzionali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly