adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Una separazione

lunedì 24 Ottobre, 2011 | di Valentina Di Giacomo
Una separazione
In sala
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

A ciascuno le sue ragioni
Nella Teheran contemporanea, Nader e Simin, sposati da 14 anni, sono in tribunale per discutere la loro separazione. Simin vuole lasciare il Paese con la figlia Termeh per concederle l’opportunità di avere un futuro migliore, ma il padre di Nader è malato d’Alzheimer ed egli non se la sente di abbandonarlo alla malattia.

Sbattuta tra le ragioni materne e le motivazioni paterne, Termeh, appena dodici anni, fa il possibile per tenere unita la famiglia. Dosa le parole, quando non tace interdetta. E osserva il dramma che si consuma dinnanzi ai suoi occhi: a madre che torna a stare con i genitori; la conseguente e incauta assunzione di Razieh, donna estremamente religiosa, quale badante dell’anziano genitore; la difficoltà di Nader a gestire da solo attività lavorativa, casa e cure paterne. Tuttavia quando un giorno Razieh abbandona improvvisamente l’anziano malato in casa solo la vicenda volge in tragedia, trascinando tutti davanti alla legge. In una trama semplice e lineare, Asghar Farhadi (al suo quinto lungometraggio, dopo Low Heights, A Beautiful City, Fireworks Wednesday, About Elly) inserisce le inaspettate conseguenze, legali e non, delle piccole e grandi omissioni che gravano sulla coscienza di ciascun personaggio: ognuno a suo modo colpevole di aver intenzionalmente celato una parte della verità per far prevalere le proprie istanze. Nascosto sotto le vesti di una narrazione quasi prossima al documentario, poco a poco il punto di vista del regista iraniano si palesa assumendo i toni del giallo e svelando, con ricercata gradualità, le molte – qui inconciliabili – dimensioni in gioco. Il risultato è di sorprendente aderenza all’autentica complessità del reale. Se da un lato le donne discutono le loro ragioni, dall’altro gli uomini perdono la testa (sopra tutti il marito di Razieh, interpretato da Shahab Hosseini), mentre anziani e bambini stanno a guardare, confusi da un mare di gesti e parole che satura i possibili spazi di conciliazione. Alla fine tutti perdono la vera causa – non quella del tribunale, piuttosto quella umana della comunicabilità – ed il volto non più bambino di Termeh ci ricorda quanto sia andato perso. Orso d’Oro al Festival di Berlino 2011 come Miglior Film, oltre che vincitore dell’Orso d’Argento per i cast femminile e maschile (davvero di grande incisività e valore), Una separazione è un film essenziale e vibrante, di una complessità così rara e sfuggente che non si dimentica.

Una separazione [Jodái-e Náder az Simin, Iran 2011] REGIA Asghar Farhadi.
CAST Leila Hatami, Peyman Moaadi, Shahab Hosseini, Babak Karimi.
SCENEGGIATURA Asghar Farhadi. FOTOGRAFIA Mahmoud Kalari. MUSICHE Sattar Oraki.
Drammatico, durata 123 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly