adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Il volto di un’altra

mercoledì 10 Aprile, 2013 | di Carmen Spanò
Il volto di un’altra
Festival
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Il cinema italiano visto da Milano, XI edizione, 5 – 14 aprile 2013, Milano

Il circo delle vanità
Presenze mostruose attraversano i sentieri di un bosco. Simili a mummie riemerse da oscurità profonde, si inoltrano nella penombra di una vegetazione immobile e silenziosa. Solo all’apparenza esseri ultraterreni, sono simulacri di identità perdute, versioni “aggiustate” di corpi e volti dall’umanità relegata ai contorni delle forme.

Torna al gioco delle contaminazioni, Pappi Corsicato. Imbocca il sentiero dell’ibridazione dei generi e costruisce una critica sociale dalle cromie tenui ma, allo stesso tempo, disturbanti, la cui verità va ricercata (come sempre nei film del regista amante della videoarte) oltre le dinamiche lineari della storia, oltre le categorie di identificazione delle immagini. “Del fatto in sé mi importa poco. Ciò che più mi preme è lavorare sugli elementi del linguaggio filmico – fotografia, montaggio, messa in scena mediacritica_il_volto_di_un_altrainterna all’inquadratura – per creare delle atmosfere che “dicano” tutto ciò che sta sotto la superficie degli avvenimenti e delle relazioni”. Un comandamento estetico che è diventato il fil rouge di un cinema che guarda alle derive e alle contraddizioni, cibandosi (beffardamente) di surrealtà e finendo per sposare l’alterazione dei codici narrativi e rappresentativi come unica scelta visiva possibile. La conduttrice/star Bella (di nome e di fatto, avendo le sembianze di Laura Chiatti), per sopravvivere nell’universo-tritacarne dei reality televisivi, complici un “provvidenziale” incidente e il viscido consorte Renè (Alessandro Preziosi, ossigenato e dal vezzo fascinoso e arrivista), cede alle lusinghe della furbizia e dell’inganno: si farà ricostruire il volto sfigurato in diretta, dandosi in pasto all’audience e alle telecamere, cavia sacrificale di un’avidità narcisistica senza confini. Poco o quasi nulla andrà come nelle intenzioni della coppia ma ciò che più conta è che la vita, più che essere tutta un film, rispecchia la patina insulsa delle “realtà” da spot: emozioni declassificate ad automatismi, annullamento della dialettica delle imperfezioni, capacità critiche sepolte sotto un cumulo di omologanti luoghi comuni. Un repertorio raccapricciante di anti-valori che risucchia il colore dalle cose (il simbolismo delle sequenze in bianco e nero), parcellizza l’essere umano (le infermiere rappresentate come parti per un tutto), fomenta sensazionalismi e stupidità. Un volto societario deformato e deformante, incapace di riconoscersi ma disposto a tutto per non morire sotto il massacro dei suoi continui “aggiustamenti” fisici e morali. Trasuda sarcasmo, quindi, quel “geniale!” conclusivo che segna l’ingresso stonato della verità nel regno del “va-bene-tutto” e dell’ “appaio-quindi-sono”. Seguirà, ineluttabile, il tempo dei sollievi e delle becere ilarità. E i rimorsi? I sensi di colpa? Solo ingannevoli preludi al cambiamento, chimere brucianti nel vuoto pneumatico di un mondo anestetizzato.

Il volto di un’altra [Id., Italia 2012] REGIA Pappi Corsicato.
CAST Laura Chiatti, Alessandro Preziosi, Lino Guanciale, Iaia Forte, Angela Goodwin.
SCENEGGIATURA P. Corsicato, Monica Rametta, Gianni Romoli. FOTOGRAFIA Italo Petriccione. MONTAGGIO Cristiano Travaglioli.
Commedia/Grottesco, durata 84 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly