adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Et in terra pax

lunedì 22 Luglio, 2013 | di Carmen Spanò
Et in terra pax
Festival
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

XXXII Premio Internazionale alla Miglior Sceneggiatura Cinematografica “Sergio Amidei”, Gorizia 19 – 25 luglio 2013

Il male di vivere
Corviale, periferia di Roma. Palazzoni di cemento si estendono per un chilometro, offuscano il cielo e risucchiano l’aria. Simboli materiali di un sogno edilizio trasformatisi in incubo ambientale, gli edifici grigi del “Serpentone” – questo il soprannome della borgata – comprimono le esistenze degli uomini e delle donne che li abitano, innalzando il senso di oppressione e immobilità della loro struttura a metafora di alienazione e sconfitta.

Non è un luogo per i sogni. Non è una terra per il riscatto. Lo sa bene Marco, appena uscito di prigione, famiglia disastrata e solo con la sua volontà di ricominciare da una vita pulita come sostegno. Durerà poco: violenza e sensi di colpa ne spazzeranno via ogni anelito di cambiamento.mediacritica_et_in_terra_pax Se ne renderà presto conto Sonia, bellezza e speranza della gioventù stuprate nel trauma abominevole della violazione intima. Lo capiranno invece tardi Faustino, Nigger e Federico, vite a perdere nella desolazione di baratri affettivi e vuoti emotivi, attuazioni compiute di quel destino subìto che è il fil rouge di storie cupe come una vicenda noir e, allo stesso tempo, essenziali nel realismo ricercato della rappresentazione. Verosimiglianza in Et in terra pax significa stasi, fissità: la frenesia verbale e fisica dei personaggi – quel continuo parlarsi addosso, il girovagare senza meta solo per percepire il tempo tra una sniffata e l’altra – è movimento apparente, sordida reiterazione di uno “schema della sopravvivenza” nel quale disillusi miserabili sono manovrati come pedine inconsapevoli, corpi/ingranaggi di un meccanismo inconoscibile e assurdo. Tanto più piccoli e annientati da un ambiente che li soverchia, li schiaccia, soffocandone lo sguardo su una qualsiasi prospettiva di alterità, esasperandone rabbia e frustrazioni. Lavorano sullo spazio i registi romani Botrugno e Coluccini, ne fanno la dimensione metaforica della narrazione, la prospettiva dalla quale osservare individui che si (auto)distruggono: mdp letteralmente addosso ai personaggi a enfatizzare uno status di piattezza esistenziale che getta tutti nel medesimo tritacarne disumano. Ma mai totalmente disumanizzante, almeno dal punto di vista di chi guarda. L’anima dell’opera resta in bilico tra la ferocia della realtà e la sua rivisitazione lirica, strategia formale, quest’ultima, di cura del fuori campo e scelta della colonna sonora che si sviluppa nella direzione opposta al compiacimento e al giudizio facile. Cose orribili accadono nei mondi “oltre i bordi” eppure, se la visione di un altrove di salvezza è sistematicamente negata, l’irruenza tragica – a contrasto – della musica è, pasolinianamente, luce che riscalda i contorni delle cose e «sfonda le immagini piatte dello schermo»: struggente promessa (illusione?) di pace tra le macerie dell’inferno.

Et in terra pax [Italia 2010] REGIA Matteo Botrugno, Daniele Coluccini.
CAST Maurizio Tesei, Unghetta D’Onorascenzo, Michele Botrugno, Fabio Gomiero, Germano Gentile.
SCENEGGIATURA M. Botrugno, D. Coluccini, Andrea Esposito. FOTOGRAFIA Davide Manca. MUSICHE Alessandro Marcello.
Drammatico, durata 89 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly