adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Dégradé

sabato 9 Aprile, 2016 | di Teresa Nannucci
Dégradé
Festival
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

7° Middle East Now – Festival di cinema e cultura contemporanea sul Medio Oriente, 5 – 10 aprile 2016, Firenze

Il mondo in una stanza
Rappresentanti di umanità varia restano chiuse tra le quattro mura di un salone estetico, dove trovano rifugio dalla guerriglia dei combattenti all’esterno. Ma non solo: un leone si aggira per strada, una cliente sfugge alle violenze del marito, un’altra si appresta a sposarsi e un’altra ancora cerca di difendersi da se stessa. Queste e altre storie si intrecciano in una stanza claustrofobica, tanto amena e cordiale quando aperta e illuminata, tanto opprimente quando asserragliata e in penombra.

Dégradé, esordio nel lungometraggio dei due Nasser, mette in scena un vero e proprio dialogo tra generazioni, donne, estrazioni diverse, che sa andare al di là delle mere constatazioni storiche e politiche contingenti. Che la striscia di Gaza sia un territorio a dir poco problematico è infatti cosa ben nota, ma la sfondo storico, pur muovendo il debole motore narrativo, non entra mai realmente in scena. La sceneggiatura lascia ampio campo alle relazioni tra le donne protagoniste, rappresentate al netto di stereotipi e retoriche sociali. Ogni persona/personaggio si delinea e prende forma col passare del tempo, mostrando a turno le proprie ragioni e, soprattutto, i propri errori, guidando il percorso diegetico attraverso la vita di ognuna di loro.mediacritica_degrade_290 I due registi giocano con concetti semplici, ricorrendo a immagini immediate come il leone liberato che si aggira per le strade del paese: quel leone trova il suo senso nell’identificazione con i combattenti in agguato, con i mariti oppressivi, con i pregiudizi internazionali, ma anche e soprattutto con le donne che, chiuse in quella scatola di cemento, vorrebbero solo uscire da quella gabbia per continuare a muoversi nelle loro vite. La forza dei singoli volti emerge dai chiaroscuri di una stanza al buio, eccellendo nell’arte della narrazione, quasi fiabesca, che nelle terre mediorientali trova i suoi massimi esponenti. Ed è sorprendente che a colpire siano storie qualunque, vite di donne con i loro problemi (forse in alcuni casi “estremi”) sempre e comunque ricondotte, in tutti i casi presentati, a uno scontro interiore che non ha bandiera né colore. Lo scontro tra culture viene felicemente sostituito con quelle tra singole personalità, tra percorsi individuali che cercano, e forse ottengono, un combattimento ad armi pari, che non contrappone preconcetti diversi, quanto piuttosto esperienze diverse, in cui il bene e il male si mescolano diventando di fatto inscindibili. Presentato alla Semaine de la critique di Cannes 2015, Dégradé arriva, accompagnato dai registi e da parte del cast, ad aprire la nuova edizione del Middle East Now, che prende avvio quindi con un vero e proprio “confronto di formazione”.

Dégradé [id., Palestina/Francia/Qatar 2015] REGIA Tarzan & Arab Nasser.
CAST Hiam Abbas, Maisa Abd Elhadi, Manal Awad, Victoria Baalitska, Mirna Sakhla.
SCENEGGIATURA Tarzan & Arab Nasser. FOTOGRAFIA Eric Devin. MUSICHE Benjamin Grospiron.
Drammatico, durata 85 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly