adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Il gioco del destino e della fantasia

sabato 4 Settembre, 2021 | di Andrea Moschioni Fioretti
Il gioco del destino e della fantasia
In sala
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Calcolare il passato
Il passato è sempre pronto a tornare a galla e, nonostante ci si sforzi per non renderlo possibile, ci fa fare i conti con le nostre scelte e i nostri errori: sembra che Ryūsuke Hamaguchi sia partito da questa constatazione per scrivere e dirigere Il gioco del destino e della fantasia.

Vincitore dell’Orso d’argento all’ultimo Festival di Berlino, il film del regista giapponese, di cui si attende l’uscita in sala del nuovo Drive My Car, è un thriller dei sentimenti, o meglio un angoscioso racconto diviso in tre episodi distinti in cui il “gioco” è capire come il passato abbia influito sui personaggi protagonisti.

Magia (o qualcosa di meno rassicurante) vede Meiko decidere se dire alla sua migliore amica che il ragazzo di cui si è appena innamorata è il suo ex, Porta spalancata narra un piano diabolico da parte di una studentessa per farla pagare ad un professore che ha bocciato il suo giovane amante, mentre in Ancora una volta due ex compagne di scuola si ritrovano dopo anni in un futuro immaginario dove un virus ha costretto il mondo ad abbandonare internet. Donne forti e capaci di far girare il mondo intorno a loro attraverso l’arte della seduzione e del convincimento, sicure delle proprie azioni ma anche succubi di un destino beffardo che sembra essere un deterrente per la loro tenacia. Sono gli uomini meschini e impotenti a mandarle avanti senza farsi problemi, dimostrando di essere solo dei codardi; se fosse per i personaggi maschili della pellicola non accadrebbe nulla e nulla potrebbe essere fatto. Sembra un discorso banale, ma invece le protagoniste di Hamaguchi ci dimostrano che gli uomini sono esseri inferiori che non sanno come comportarsi mentre il genere femminile ha un’arma in più, sta a loro scegliere e, purtroppo, non sempre il fato sarà dalla loro.

L’amore muove tutte le vicende, ma questo non è certo un film edificante o “leggero”, anzi è un truce ritratto di una società che per sopravvivere si costruisce una fantomatica realtà che però, invece di far evadere dalla routine, ci porta a fare i conti con la sua cattiveria. Hamaguchi gioca con il tempo e con l’erotismo degli incontri umani, con la tecnica cinematografica senza utilizzare orpelli tecnici, ma concentrandosi sui volti e le parole dei suoi personaggi, pedina tutti quasi come un filmmaker che vuole registrare la realtà così com’è, un documentarista che attende il regolare corso degli eventi. Umanista ma realista, commovente ma crudele, un cinema fatto di azione e dialoghi senza paura di renderci sgradevoli i suoi protagonisti. Ogni episodio termina con un “colpo di scena” finale per ricordarci che le storie non sono sempre quello che sembrano. La salvezza e la dannazione passano per lo scorrere del tempo, scandito nelle didascalie durante il film: esso è l’unico a cui dobbiamo dare conto. Una verifica costretta, un calcolo spietato.

Il gioco del destino e della fantasia [Gūzen to sōzō, Giappone 2021] REGIA Ryūsuke Hamaguchi.
CAST Kotone Furukawa, Ayumu Nakajima, Hyunri, Kiyohiko Shibukawa, Katsuki Mori, Shouma Kai, Fusako Urabe, Aoba Kawai.
SCENEGGIATURA Ryūsuke Hamaguchi. FOTOGRAFIA Yukiko Iioka.
Drammatico, durata 121 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly