adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Suntan

sabato 26 Novembre, 2016 | di Juri Saitta
Suntan
Festival
2
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

34° Torino Film Festival, 18 – 26 novembre 2016, Torino

SPECIALE TFF34
Commedia alla greca
Sommariamente caratterizzata da vicende off-limits, atmosfere claustrofobiche e immagini “antiestetiche”, la “nuova onda greca” è una delle più originali e interessanti cinematografie contemporanee, capace di gettare uno sguardo fortemente critico sull’attuale società ellenica ed europea.

Dal punto di vista formale, Suntan di Argyris Papadimitropoulos (presentato al 34° Torino Film Festival nella sezione “Festa Mobile”) sembra lontano da opere come Dogtooth o Miss Violence, in quanto più classico e convenzionale nella sua narrazione lineare e nelle sue inquadrature “corrette” e “pulite”. Ma dei suoi contemporanei, il film mantiene quasi tutto lo spirito caustico e sarcastico,mediacritica_suntan_290 ricordando per la sua amara ironia – presente soprattutto nella prima parte – anche la commedia all’italiana e in particolare La voglia matta di Luciano Salce, almeno per il plot iniziale. Similmente alla pellicola con Ugo Tognazzi la storia verte su un uomo di mezza età (in tal caso il medico di un piccolo paese greco) che durante la stagione estiva conosce una comitiva di ventenni e viene attratto sessualmente da una ragazza del gruppo della quale s’innamorerà perdutamente. Nonostante sia raccontata in modo scorrevole e con toni apparentemente leggeri, tale vicenda racchiude in realtà dei contenuti assolutamente drammatici, che si rivelano in tutta la loro forza nel secondo tempo, dominato da un climax inquietante nel quale la tragedia sembra essere sempre imminente. Uno svolgimento narrativo che unisce quindi angoscia e umorismo per descrivere un uomo frustrato e fallito, solo e perso in una passione incontrollabile, complice il desiderio impossibile di ritornare giovane e, magari, ricominciare da capo la propria vita. E se il protagonista risulta patetico, la comitiva di ventenni non è meno “mostruosa”, in quanto vanitosa e superficiale, priva di comprensione o empatia, desiderosa soltanto di sesso e divertimento, proprio come alcuni degli abitanti più gretti e volgari dell’isola. Qui, dunque, non si salva (quasi) nessuno, e viene mostrata un’umanità alla deriva, spesso sbronza e alterata, persa tra solitudine ed effimero svago, sfogo e frustrazione. È proprio questo sguardo sarcastico e pessimista sull’uomo e la società che accomuna Suntan ai titoli di Lanthimos e Avranas, i quali risultano però distanti sotto molteplici aspetti formali e narrativi. E mentre i più conosciuti film della “nuova onda greca” lavorano soprattutto per allegorie, l’opera di Papadimitropoulos risulta più semplice e diretta, rappresentando per questo una possibile via ellenica a un cinema al tempo stesso intelligente e popolare. Proprio com’era la commedia all’italiana.

Suntan [id., Grecia 2016] REGIA Argyris Papadimitropoulos.
CAST Makis Papadimitriou, Elli Tringou, Dimi Hart, Hara Kotsali, Milou Van Groesen.
SCENEGGIATURA Argyris Papadimitropoulos, Syllas Tzoumerkas. FOTOGRAFIA Christos Karamanis. MUSICHE Yannis Veslemes.
Commedia/Drammatico, durata 104 minuti.

Suntan
3.2 9 64.44%

2 Comments

  1. Cinetam says:

    Curioso il confronto con la commedia italiana! Ma ci sta, tutto sommato… Comunque, io non mi aspettavo un film del genere. Piacevole sorpresa!

  2. Yeah! says:

    Anche io non avevo pensato alla commedia ll’italiana, ma in effetti ci sta, osservazione acuta! Sono anche d’accordo che ci sia lo scarto formale con la new wave greca, ma che le conclusioni e l’essenza siano le stesse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly